come fare la granita all’ orzata

La granita è un dolce al cucchiaio, molto amato, soprattutto  in  Sicilia, dove viene servita insieme alla classica brioche con il “tuppo”, ovvero lo che facevano ai capelli le donne siciliane di un tempo. Questo sfizio ghiacciato, può essere preparato in vari gusti e mangiucchiato in riva al mare, quando si ha voglia di una fresca  pausa, o volendo, anche per colazione, appunto con la brioche. La versione  che vi proponiamo in questa occasione è della granita  all’ orzata, un gusto molto amato, soprattutto dai bambini e che possiamo preparare direttamente  a casa, proprio come  al bar o in spiaggia. Se siete curiosi allora,  vediamo insieme allora come fare la granita all’ orzata:

per preparare una gustosa granita all’ orzata ci occorreranno  250 ml di acqua, 250 ml di  sciroppo all’ orzata e 125 g. di zucchero semolato. Dopo aver predisposto gli ingredienti necessari alla preparazione, passate pure alla fase pratica versando all’ interno di un tegamino il  quantitativo di acqua definito e portarlo sul fuoco fino al  bollore, a quel punto aggiungete lo zucchero semolato e mescolate, fino a far sciogliere bene lo zucchero, quindi spegnete la fiamma e lasciate raffreddare, quindi dosate la quantità di sciroppo con un misurino e ed unitelo allo sciroppo  freddo. Mescolate e quando avrete finito, trasferite  il composto all’ interno di un contenitore dotato di chiusura ermetica e trasferitelo nel freezer, poi dopo mezzora lavorate con le fruste elettriche per spaccare il ghiaccio e renderlo spumoso. Poi ponete nuovamente in ghiacciaia e ripetete la medesima  operazione  per almeno altre 2 o 3 volte prima adi offrirla  ai vostri commensali.