Come fare la lasagna vegetariana

Una ricetta vegetariana squisita è quella della lasagna agli asparagi. L’asparago, che con l’arrivo della primavera riempie le tavole italiane, è un ortaggio dalle forti proprietà diuretiche e depurative.

L’acquisto: come capire se gli asparagi sono freschi.
È fondamentale che siano duri, flessibili e non facili da rompersi. Le punte devono essere tassativamente chiuse e la base non deve apparire secca. Se invece coltivate asparagi nel vostro orto, per apprezzarli al meglio, devono essere raccolti quando non sono ancora molto alti.

Prima di cucinarli.
Per prepararli correttamente bisogna preventivamente eliminare con un coltello ben affilato le estremità legnose, immergerli poi in seguito in acqua molto fredda.
La ricetta della lasagna vegetariana agli asparagi
Una ricetta molto semplice, ha solo quattro ingredienti, ma è raffinata e gustosissima.

Ingredienti lasagna vegetariana, dose per due persone.
Sei fogli di pasta per lasagne (da scottare prima di infornare)
50 gr di farina
50 gr di burro
½ litro di latte
un mazzo di asparagi
5 0gr di parmigiano in scaglie
3 cucchiai d’olio

Come preparare la lasagna vegetariana agli asparagi
Pulire per bene gli asparagi.
Cuocere in una pentola stretta e alta con le punte fuori dall’acqua.
Dopo l’ebollizione, spegnere il fuoco quando le punte diventano morbide. Scolare e raffreddare.
Nel frattempo mettere a bollire dell’acqua e scottare la pasta per un paio di minuti. Lasciare asciugare la pasta su un canovaccio.

La Preparazione della besciamella.
Sciogliere il burro su una pentola calda o a fuoco bassissimo (il burro non deve friggere) e mischiare insieme alla farina fino a ootenere una pasta omogenea. Successivamente aggiungere pian piano il latte e amalgamare bene sul fuoco.
Mescolare per bene per evitare che attacchi sul fondo della pentola e portare a ebollizione. Appena diventa densa spegnere il fuoco e aggiungere un poco di noce moscata e due prese di sale.
La besciamella è pronta. Ora possiamo proseguire con la ricetta della lasagna vegetariana.
Prendere una pirofila di ceramica da forno e ungere la superficie con l’olio. Stendere all’interno della pirofila il primo strato di pasta (bastano due fogli). Coprire interamente la pasta con la besciamella appena preparata e appoggiare sopra gli asparagi (tagliati a metà). Successivamente aggiungere sopra le scaglie di parmigiano.
Ricoprire il tutto con altra besciamella. Ripartire con la pasta e ripetere la stessa procedura: besciamella, asparagi e scaglie di parmigiano. Infine ricoprire con un altro strato di pasta e condire sopra dunque con besciamella, asparagi e scaglie.
Infornare per circa quindici minuti a forno già caldo (180 gradi).

Suggerimento:
Per un pranzo speciale preparare delle monoporzioni con delle ciotoline in ceramica, si evita di tagliarla e la presentazione è più efficace.