Come fare la macedonia

La macedonia è un mix di frutta tagliata a pezzetti che può essere legato dall’ aggiunta di zucchero, succo di limone o altro succo di frutta, gelato, granita ecc.. Inoltre può essere aromatizzata con l’ aggiunta di foglioline di menta fresca, fiori e spezie. Questa tagliata di frutta è l’ ideale da servire a fine pasto se avete ad esempio degli ospiti a casa e non avete fatto in tempo a preparare un dolce, oppure per dar da mangiare qualcosa di salutare e rinfrescante a merenda ai vostri figli, vedrete che anche chi non ama particolarmente la frutta difficilmente rifiuterà una bella coppetta colorata di frutta, magari servita con del cioccolato fuso e/o presentata magari all’ interno di una noce di cocco o all’ interno di un melone svuotato. Se dunque vi è venuta voglia di prepararla, vediamo insieme come fare la macedonia:

per preparare una golosa macedonia per 8 persone vi occorreranno 400 gr di fragole, 200 gr di melone, il succo di 2 limoni, 300 gr di ananas, 400 gr di kiwi, 300 gr di banane, 80 gr di zucchero e qualche fogliolina di menta e ciliegina candita per guarnire.

Dopo aver preparato tutti gli ingredienti, che chiaramente potranno essere adattati ai gusti personali, cominciate pure a preparare la vostra macedonia tagliando il melone a metà, poi con l’ aiuto di un cucchiaio, andate ad eliminare tutti semini e filamenti del frutto, poi prendete uno scavino ( tipo quello per prelevare il gelato) e ricavate tante palline di melone e conservate la buccia che vi servirà da contenitore. Passate alla pulitura dell’ ananas e riducete la sua polpa in cubetti, procedete quindi sbucciando i kiwi e tagliandoli a cubetti, sbucciate anche le banane e tagliatele a rondelle, infine lavate le fragole ed affettatele. Versate in una ciotola la frutta mista e mescolatela, poi aggiungete il succo di limone e lo zucchero e mescolate ancora, quindi trasferite tutto nel melone, guarnite con gusto e servite.