Come fare la parmigiana di patate

 

La parmigiana di patate è una golosa variante sul tema della classica parmigiana di melanzane tanto amata e famosa in tutto il mondo. Il termine parmigiana deriverebbe dall’ assonanza con un termine che starebbe ad indicare la veneziana, la parmigiana infatti, prevede l’ alternarsi  di strati di ingredienti ( proprio come i listelli di legno delle veneziane) per poi essere cotta al forno, per ottenere il delizioso risultato  di cui tutti conosciamo il sapore. La  parmigiana di patate invece, come accennato, a  differenza della  versione  classica, è bianca ed utilizza le patate anzichè le melanzane. Se siete curiosi allora  di provarla in questa  altra variante, leggete come fare la parmigiana di patate:
per 8 persone  vi occorreranno 1 kg e mezzo di patate, 300 gr di provola, 150 gr di prosciutto cotto, 450 ml di besciamella, 80 gr di parmigiano, sale q. b.  e pepe q. b.

Per preparare questo delizioso piatto unico vi basteranno soltanto un’ ora e 30 minuti  e si parte lavando e pelando le patate.  Si prosegue tagliando le patate a rondelle abbastanza sottili  e nel frattempo preparate la besciamella (oppure aprite la confezione di besciamella già pronta all’ uso)  e stendetene un pò sulla base di una teglia da 24 cm   di diametro e poggiateci sopra le fette di patate, il sale il pepe e versate dell’ altra besciamella, proseguite  con uno strato di prosciutto cotto e uno di provola tagliata a fettine  sottili.  A questo punto ricoprite con un altro strato di patate, aggiustate di sale e pepe e ricoprite ancora con la besciamella, il prosciutto cotto  e  la provola, poi ricoprite il tutto  con la besciamella avanzante e spolverizzate la  superficie della parmigiana con il parmigiano grattugiato.  Preriscaldate il forno e cuocete  la parmigiana di patate a 180° per 50 minuti.  Quando la parmigiana sarà cotta, prima di consumarla lasciate intiepidire.