come fare la pasta al tonno

La pasta  al  tonno è una  delle prelibatezze  culinarie tipiche  della nostra  tradizione, in particolare siciliana. Esistono diverse varianti  di  questo piatto, una  più appetitosa dell’ altra, abbiamo per esempio la pasta al tonno ( fresco o in scatola) preparata in bianco, quella rossa, o con aggiunta di olive  e così via. Oggi vi daremo la ricetta  di  quella più preparata in assoluto. Si tratta  di un piatto semplice da preparare, ma  al tempo stesso molto saporito, al punto da apparire come un piatto elaborato, presentabile  anche per il pranzo della domenica o se  si hanno ospiti a  pranzo. Se non l’ avete mai fatta allora, vediamo insieme come fare la pasta al tonno:

per preparare la pasta al tonno per 4 persone, per prima cosa procuratevi tutto l’ occorrente, ovvero:

  • 350 gr di pasta, preferibilmente spaghetti
  • 500 gr di tonno fresco ( o 3 scatolette di tonno in scatola sgocciolate)
  • 1 cipolla
  • 1/2vbicchiere di vino bianco
  • 500 gr di pomodori pelati
  • 20 gr di olive nere
  • 1 peperoncino
  • sale q. b.
  • olio q. b.

Dopo esservi procurati tutto l’ occorrente,  se avete optato per la  scelta del tonno fresco, tagliatelo  a tocchetti ed infarinatelo leggermente. In una padella fate soffriggere nell’olio la cipolla tagliata sottilmente insieme ad un peperoncino, poi unitevi il tonno fresco ( se si tratta del tonno in scatola invece, non mettetelo ora, ma  a metà cottura del  sugo).. Fate rosolare il  tonno per un paio di minuti e poi sfumate con il vino bianco. A questo punto aggiungete i pomodori pelati e continuate la cottura per una ventina di minuti. Infine aggiungete al  sugo di tonno, le olive nere denocciolate ed aggiustate di sale. Intanto  in abbondante acqua salata bollente, calate la pasta, meglio se  si tratta  di spaghetti e  scolate al dente poi  versate la pasta nella padella con il sugo al tonno e far saltare il tutto in padella qualche minuto. Impiattate e servite.