come fare la pasta alla norma

La pasta alla Norma è un primo piatto tipico della Sicilia ed in particolare della città di Catania, dove una cuoca mise a punto questo speciale condimento, perfettamente bilanciato, tale da essere equiparata alla Norma, l’ opera del compositore catanese V. Bellini. Se anche voi avete voglia di preparare questo piatto squisito e portare in tavola i sapori di Sicilia, vediamo insieme come fare la pasta alla Norma:

per preparare questo buonissimo primo piatto per 4 persone vi occorreranno 200 gr di ricotta salata, 2 melanzane grandi, mezzo kg di pomodori pelati, olio extra-vergine di oliva q.b, 2 spicchi d’ aglio, sale q.b., una manciata di foglie di basilico e 400 gr di pasta.

Con tutti gli ingredienti a portata di mano cominciate pure la preparazione della pasta alla norma dal suo ingrediente principale, ovvero le melanzane. Lavatele con cura e tagliate via le estremità e poi tagliatele a fette. Trasferite le melanzane in un colapasta e cospargetele con abbondante sale grosso, poggiate su di esse un piatto, quindi un peso, per tenerle ben pressate tra loro e lasciatele così per un’ oretta, in questo modo spurgheranno e perderanno il sapore amarognolo. Nel frattempo potrete dedicarvi alla preparazione del sugo lasciando soffriggere il olio l’ aglio, quando questo sarà bello dorato, potrete aggiungere il pomodoro, aggiungetevi anche parte del basilico e lasciate cuocere il sugo. Riprendete le melanzane, sciacquatele sotto l’ acqua fredda e friggetele in olio bollente, poi quando saranno dorate, potrete assorbire l’ olio in eccesso con qualche strappo di carta da cucina e poi potrete aggiungerle al sugo. Intanto preparate la pasta e scolatela al dente, quindi trasferitela nel tegame con il sugo e lasciatela cuocere, aggiungete poi la ricotta grattugiata e il restante basilico, quindi amalgamate il tutto per qualche secondo, impiattate e servite pure.