Come fare la pasta fresca

Fare la pasta fresca in casa, potrebbe sembrare  una pratica piuttosto antiquata e soprattutto i ragazzi potrebbero storcere ilo naso al pensiero di prepararla a mano. In realtà,fare la pasta fresca in casa non è affatto difficile, attraverso pochi e semplici steps chiunque sarà facilmente in grado di prepararne e riscoprire questa tradizione molto piacevole, in grado di regalare parecchie soddisfazioni. Se anche voi allora, desiderate cimentarvi in questa preparazione, vediamo insieme come fare la pasta fresca:

per preparare la pasta fresca, vi occorreranno gli  ingredienti di base che sono  farina, uova, olio di oliva e il sale, i quali vanno sapientemente dosati ed impastati in base al tipo di pasta che intendete realizzare ed in base alle specificità regionali. Ad esempio la pasta preparata in Emilia Romagna è quasi sempre pasta fresca all’ uovo, la quale per  ogni 100 grammi di farina, si aggiunge una presa di sale, 1 uovo ed un goccio di olio extravergine di oliva. In particolare la farina da utilizzare per la preparazione della pasta fresca è la  “00”. Al Sud invece è maggiormente diffusa  la pasta fresca di grano duro, preparata rigorosamente con  la farina di grano tenero e la semola di grano nello stesso rapporto da impastare con acqua tiepida salata. In sintesi, questi sono gli ingredienti di base che si utilizzano per realizzare la maggior parte della pasta fresca fatta in casa, chiaramente poi è possibile apportare delle varianti sia per quanto riguarda i formati che gli ingredienti, ad esempio è possibile utilizzare della farina integrale, di grano saraceno, di ceci ecc.. Oppure possiamo arricchirla con purea di spinaci, zucca, nero di seppia ecc.. L’ unico vero limite sarà la vostra fantasia e la manualità che ahimè, potreste non avere, ma niente paura, in commercio esistono tantissimi strumenti che ci semplificano il lavoro sia per quanto riguarda la stesura della sfoglia, sia per la realizzazione del formato di pasta prescelto.