Come fare la pasta frolla salata

La pasta frolla salata è una preparazione di base che in cucina ha lo stesso utilizzo della variante dolce. Può infatti essere utilizzata per preparare biscotti, gustose torte salate, salatini e spesso la si utilizza anche per abbellire secondi piatti realizzando delle decorazioni speciali.

La pasta frolla salata, infatti, viene spesso utilizzata per accompagnare i contorni di verdure, per rendere speciale e “bello a vedersi” un antipasto o per “spezzare” un piatto con un elemento decorativo particolare.

Come la pasta frolla dolce, anche quella salata deve avere determinate caratteristiche che ne assicurano la bontà; per fare una buona pasta frolla salata si deve stare molto attente alla consistenza che deve essere assolutamente friabile, croccante ma non secca, bella dorata ma cotta al punto giusto!

Se volete essere certe di fare una pasta frolla salata ad hoc allora assicuratevi di utilizzare per la preparazione burro freddo di buona qualità, lavorate l’impasto poco e fate cuocere solo il tempo necessario, non “sgarrando” nemmeno di un minuto.

 

Come fare la pasta frolla salata: ingredienti e preparazione

 

Per fare una pasta frolla salata perfetta avrete bisogno di:

  • 200 gr. di farina 00
  • 100 gr. di burro
  • 1 uovo
  • Sale

 

Mettete la farina su di un piano pulito e incorporate il burro freddo, tagliato precedentemente a pezzetti. Lavorate la farina con il burro sino ad ottenere delle grosse briciole che disporrete poi a fontana praticando al centro un varco, all’interno del quale incorporerete il sale e l’uovo.

Cominciate a lavorare l’impasto con le mani sino ad ottenere un composto omogenee e ben liscio; chiudete il tutto in una pellicola trasparente e riponete a riposare nel frigo per almeno 30 minuti.

Nel frattempo accendete il forno a 180°; trascorsi i 30 minuti togliete l’impasto dal frigo e riponetelo su un ripiano infarinato dando all’impasto la forma che preferite.

Trasferite il tutto in uno stampo ricoperto da carta da forno e lasciate cuocere nel forno per non più di 10 minuti; ricordate che la pasta deve sempre mantenere una consistenza morbida e dorata.

A questo punto la pasta frolla è pronta per essere trasformata nella ricetta che preferite!