come fare la pasta risottata

La pasta risottata è un primo piatto davvero singolare,  a metà strada tra il risotto  e la pasta tradizionale, che si prepara facendo tostare la pasta, come se voleste preparare un comune risotto l risotto,e poi si mettono  tutti gli ingredienti insieme, col vantaggio della velocità ed oltretutto non dovrete sporcare tante pentole. Se siete curiosi di provarla allora, scopriamo insieme come fare la pasta risottata:

per preparare la pasta risottata per 8 persone vi serviranno:

  • 700 gr di pasta corta
  • 2 lt di acqua
  • 200 gr di prosciutto cotto  a dadini
  • 400 gr di formaggio spalmabile
  • 100 gr di parmigiano
  • 1 noce moscata
  • sale q. b.
  • pepe q. b.
  • olio q. b.

Dopo aver preparato tutti gli ingredienti, cominciate pure  a preparare la vostra ricetta  versando in una padella l’ olio e i dadini di prosciutto cotto e lasciate rosolare per qualche minuto, poi aggiungete la pasta cruda e  ricoprire con l’acqua, aggiustate di sale e pepe. Poi chiudete con il coperchio e iniziare la cottura. Quando  l’acqua inizierà a bollire, togliere il coperchio e girare la pasta, poi continuate la cottura, girando di tanto in tanto, aggiungendo altra acqua se si attacca troppo la pasta.  Po in un recipiente a  parte mescolate  metà del parmigiano, il formaggio spalmabile e la noce moscata, aggiungendo un mestolo di acqua di cottura,  fino a formare una crema. Quando la pasta  sarà poi cotta e l’acqua evaporata,  aggiungere la crema che avete appena ottenuto e mescolate. Fate saltare la pasta risottata per un paio di minuti , poi impiattate, aggiungete il resto del formaggio e  servite pure.