Come fare la pizza al formaggio

La pizza probabilmente è la pietanza più buona che la nostra tradizione culinaria possa offrire e ben si presta in qualsiasi occasione. Possiamo mangiarla guardando qualcosa in tv con gli amici, a cena fuori, come aperitivo o nel corso di una festa e la cosa più bella è che è semplicissima da preparare ed è possibile sperimentare una quantità infinita di ricette. In questo caso vi proponiamo e spieghiamo come fare la pizza  al formaggio:

  • Per prima cosa procuratevi tutto il necessario, ovvero 500 g. di farina, 50 g. di mozzarella, 50 g. di lievito di birra, 50 g. di formaggio fontina, 50 g. di parmigiano grattugiato, 1/2 bicchiere di acqua, olio d’ oliva, sale e pepe quanto bastano.
  • Cominciate a disporre  la farina  a fontana su di una spianatoia e versateci poca  acqua tiepida con il lievito di birra sciolto all’ interno ed impastate. Uniteci pure l’ olio extravergine d’ oliva ed il sale e lavorate ancora  a perfezione l’impasto fino a  quando l’impasto risulterà elastico, liscio ed omogeneo. Quando l’impasto risulterà come descritto, con la punta di un coltello incidete sulla superficie una croce, coprite con uno strofinaccio pulito e lasciate  lievitare almeno due ore, se possibile in un’ area calda della casa.
  • Nel frattempo portatevi  avanti con il lavoro, spezzettando tutti i formaggi elencati ( o quelli che maggiormente incontrano il vostro gusto personale).  Quando l’ impasto sarà lievitato  a dovere ungete una teglia da forno con olio e stendeteci sopra la pasta per pizze esercitando una leggera pressione con le dita e lasciate riposare altri 30 minuti e cominciate ad  accendere il forno per pre- riscaldarlo  a 180 gradi.
  • Ora cospargete di olio la superficie e disponete in maniera  uniforme i pezzetti di formaggio tagliati in precedenza, aggiungete sale e pepe ed infornate lasciando cuocere per 20 minuti o comunque fino a quando il formaggio risulterà filante.