come fare la pizza di carne

La pizza di carne è una rivisitazione  all’ italiana del pasticcio di carne tipico della  cultura gastronomica anglosassone. Si tratta di un piatto unico farcito, molto ricco e goloso, che potrete offrire ai vostri ospiti, in occasione di un pranzo o di una cena, magari  preparandolo in anticipo e da riscaldare giusto un pochino, all’ arrivo dei vostri ospiti. Se anche voi allora desiderate prepararla, vediamo insieme come fare la pizza di carne:

per l’ impasto per 8 persone vi serviranno :

350 gr di farina 00
150 ml di acqua
55 ml di olio extra vergine di oliva q. b.
1 cucchiaio di vino bianco
1 cucchiaino di sale

per il ripieno invece:

700 gr di carne macinata di maiale
1 cipolla
250 gr di asiago
2 uova
olio extra vergine di oliva q. b.
vino bianco q. b.
sale q. b.

Dopo aver preparato tutti gli ingredienti versate la farina in un recipiente, scavate una fessura al centro e versatevi l’acqua, l’olio ed il sale. Lavorate gli ingredienti con cura fino ad ottenere un  impasto omogeneo ed elastico, poi avvolgetelo  nella pellicola e lasciate a riposo  per 30 minuti. Intanto dedicatevi alla preparazione del ripieno facendo appassire la cipolla tritata in una padella con l’olio, poi unire la carne e lasciarla rosolare, poi sfumate con il vino bianco. Spegnete il fuoco e aggiungete il sale, le uova e il formaggio grattugiato e mescolate con cura.

Liberate l’ impasto dalla pellicola, dividetelo in 2 parti e stendetele entrambe con il matterello. Con una  sfoglia rivestirete il fondo di una teglia ( con carta forno), versateci sopra il ripieno intiepidito, distribuendolo uniformemente, poi coprite con l’altro strato di sfoglia, sigillando i bordi. Pennellate la superficie della pizza di carne con del latte ed infornate a 180° in forno già caldo, quindi lasciate cuocere per 45-50 minuti. Lasciate intiepidire dopo averla  sfornata e servite pure la vostra pizza di carne.