Come fare la ricostruzione delle unghie

 La ricostruzione delle unghie è un trattamento estetico molto di moda da eseguire abitualmente o in occasioni speciali  a  seconda del grado di cura che abbiamo per le nostre mani. L’onicotecnica è la figura specializzata che esegue questo trattamento, che consiste nell’ allungare e decorare con varie tecniche di nail art le vostre unghie.

Esistono diverse tecniche di ricostruzione delle unghie, in particolare quella eseguita in acrilico e  quella in gel (molto più utilizzata  anche dalle principianti).

Questo trattamento consente di allungare ( o ricoprire soltanto se l’unghia è gia lunga), bombare e rendere brillante le unghie, garantendo una durata che va dalle 3 alle 5 settimane ( la durata è variabile in quanto il grado di crescita e di usura delle unghie varia di persona in persona , e varia dalla abilità dell’onicotecnica che ha eseguito il lavoro). Oltre all’ esigenza estetica la ricostruzione delle unghie viene eseguita anche in casi di onicofagia, e quasi sempre è risolutiva del problema. Si allunga l’unghia naturale con delle tips (unghie finte con scalino) o con le cartine apposite, creando prima il cosiddetto ” ponte” ( si applica il gel sia sull’unghia che sulla pelle in fase preliminare). Il gel che può essere monofasico o trifasico, si presenta in forma fluida o liquida  viene applicato sull’unghia e dopo va messo in un’apposita lampada uv che polimerizza e quindi indurisce il gel.

Come fare la ricostruzone delle unghie: scelta dei prodotti

La lampada uv davrà essere almeno da 36 Watt per garantire una buona polimerizzazione del gel, che può essere trifasico (base, costruttore, sigillante) o monofasico. I pennelli devono essere professionali e scelti con cura, così come per tutti gli altri prodotti, che vi  ricordiamo contengono sostanze chimiche come metacrilati e nichel, pertanto se non avete seguito un apposito corso oppure avete una scarsa manualità vi sconsigliamo di utilizzare.  Viceversa vi forniamo delle linee guida per cominciare a fare la ricostruzione delle unghie con gel monofasico:

  • Disinfettate gli strumenti e le mani
  • Spingete le cuticole con un bastoncino di legno
  • Preparate l’unghia limandola anche sopra, con una lima e poi un buffer
  • Applicare uno strato di primer su tutta l’unghia e lasciare asciugare all’aria
  • Stendere uno strato di gel sottile, polimerizzate per 2 minuti
  • Sgrassate l’unghia con un cleaner
  • Eventualmente eseguite una decorazione
  • Con una goccia di gel formare la  bombatura e polimerizzare
  • Sigillate con un top coat
  • Ripetere  per tutte le unghie
  • Infine limate ed applicate un olio per le cuticole