Come fare la salsa barbecue

 Chi ama i fast food ed i panini all’ americana con hamburger, insalata ed una cascata di patatine fritte, sicuramente conoscerà la salsa barbecue, chiamata anche con l’ abbreviazione BBQ,  che negli ultimi anni è sempre più apprezzata ed affiancata ad altre salse famose come la maionese ed in  ketchup. In particolare questa salsa ha un sapore  agrodolce e mentre in Italia la usiamo principalmente per farcire i panini o intingerci le patatine fritte, in America, dove è nata, questa viene usata prevalentemente come intingolo per la carne grigliata, o per cuocere letteralmente la carne al suo interno, la quale ne acquisisce l’ aromatico sapore ed una crosticina caramellata davvero squisita. Essa si prepara con un soffritto di verdure iniziale al quale vi si aggiungono spezie ed altre salse note. Vediamo allora nel dettaglio come fare la salsa barbecue:

 per preparare una dose sufficiente di salsa barbecue che basti per 2 persone, dovrete procurarvi tutti gli ingredienti necessari, ovvero 100 gr di passata di pomodoro, 10 gr di concentrato di pomodoro , ½  cipolla, ½ spicchio di aglio, 15 gr di burro, 15  ml di olio evo, 15  ml di aceto, 1 cucchiaio di zucchero di canna, 25  gr di senape, una punta di  tabasco, 1 cucchiaio raso di salsa Worcestershire , sale q.b., e peperoncino in polvere  a seconda dei gusti.

Con tutti gli ingredienti a  portata di mano quindi, passate alla realizzazione vera e propria della vostra salsa BBQ, sbucciando la cipolla e l’ aglio, i quali dovranno esser tritati molto sottilmente, nel frattempo mettete a  scaldare in una padella un filo d’ olio extra vergine di oliva ed il burro e versateci il trito appena preparato e lasciate soffriggere. Dopo circa 10 minuti aggiungete l’ aceto e lasciate evaporare, quindi unite anche la passata di pomodoro ed il concentrato di pomodoro e mescolate, dopo un paio di minuti, unite anche lo zucchero di canna e la senape, mescolate a  dovere e lasciate cuocere una ventina di minuti ( a seconda  anche dei vostri gusti, se preferite una BBQ più liquida o più densa). Quando la cottura sarà ultimata aggiungete al vostro composto  la salsa Worcestershire, il tabasco, ed peperoncino poi assaggiate e regolate di sale. Dopo aver mescolato, immergete nel composto un frullatore ad immersione per eliminare ogni grumo, poi trasferite in piccole ciotoline e servite pure.