Come fare la salsa di soia

La salsa di soia è un condimento che viene utilizzato ampiamente nella cucina cinese e giapponese ma comunque ormai è apprezzato in tutto il mondo grazie all’ enorme diffusione di ristoranti e take away diffusi dappertutto, inoltre, proprio grazie all’ enorme domanda è possibile trovare questa salsa anche al supermercato ma è molto diversa dalla salsa di soia originale, preparata secondo la tradizione. Proprio ispirandoci alla ricetta tradizionale, vediamo insieme come fare la salsa di soia:

procuratevi tutti gli ingredienti necessari, ovvero 500 g. di fagioli di soia, meglio se biologici, 350 g. di farina, anche essa biologica, 200 g. di sale, 3,5 lt di acqua.

Con gli ingredienti pronti cominciate la preparazione della salsa di soia cuocendo  i fagioli a lungo, in modo da poter estrarre la soia facilmente. Quando saranno pronti trasferiteli su un tagliere e sminuzzateli al meglio aiutandovi con un coltello ( in alternativa potrete inserirli in un tritatutto). Quandro il vostro composto risulterà cremoso aggiungetevi la farina e mescolate a  dove, quindi lavorate questo impasto a  mano su di un piano da lavoro, ottenendo un cilindro. Tagliate il cilindro a  fette dello spessore di  1 cm. e disponetene un primo strato su dei tovaglioli di carta umidi, disponete su di essi altri tovaglioli umidi ed un altro strato di fette e ricoprite ancora con i tovaglioli umidi, poi avvolgete tutto nella carta da forno e sigillate con la pellicola trasparente e conservate all’ interno di un mobile per almeno una settimana. Trascorso il tempo utile riprendete il vostro impasto e disponetelo su della carta da forno e lasciate così fino a  quando le fette di questo diverranno molto scure. Quando le fette saranno diventate marroni potrete trasferirle in un recipiente con  acqua e sale e coprirete con della pellicola trasparente e lascerete a fermentare per qualche settimane, avendo cura di andare a  mescolare il composto ogni giorno. Vi  accorgerete che la salsa è pronta quando le fette si saranno sciolte del tutto,   a questo punto potrete filtrare ed imbottigliare la salsa di soia.