come fare la salsa ranchera

La salsa ranchera è un  delizioso intingolo a base di pomodori e peperoncini, tipica della tradizione  culinaria messicana( ma  ormai viene preparata ed amata in tutto il mondo),  per accompagnare nachos o per farcire burritos e fajitas, pietanze anch’ esse messicane. La salsa in questione  è perfetta per chi ama il gusto piccante e deciso, ma volendo, utilizzando meno peperoncino, o qualità diverse di peperoncino, meno piccanti, potremmo ottenere una salsa ranchera leggermente più delicata, senza snaturarla troppo.  Questa  salsa si prepara in modo veloce  e semplice, pertanto anche i ragazzi, solitamente poco avvezzi alla cucina, possono tranquillamente prepararla e organizzare una serata o una festa  a tema messicano con i propri amici, magari divertendosi  a preparala insieme. Se siete curiosi di assaggiarla allora, scopriamo insieme come fare la salsa ranchera:

per preparare la salsa ranchera sufficiente per 8 persone, per prima cosa dovrete procurarvi tutto il necessario, ovvero:

  • POMODORI CILIEGINI 2 kg
  • SPICCHI DI AGLIO 4
  • OLIO EXTRAVERGINE D'OLIVA 6 cucchiai
  • PEPERONCINI HABANERO 6
  • PEPERONCINO ROSSO PICCANTE 1

Dopo esservi procurati tutto il necessario, passiamo pure alla realizzazione  della salsa, lavando per bene i pomodorini. Questi poi dovranno essere disposti su una teglia da forno rivestita di carta oleata e vanno infornati 120-130°C per almeno 2 ore  per farli essiccare dolcemente. Nel frattempo, affettate finemente una cipolla e trasferitela in una padella dove avrete versato l’ olio extravergine, quindi lasciatela appassire. Quando i pomodorini saranno poi asciutti, frullateli insieme  ai peperoncini habanero, il peperoncino rosso e agli spicchi d’aglio. Quindi unite questo trito in padella insieme alla cipolla. Lasciate cuocere per qualche minuto  e poi aggiustate di sale e continuate la cottura fino alla densità perfetta per una salsa. Quando sarà pronta, servitela pure tiepida.