come fare la tarte tatin ai pomodorini

La tarte tatin ai pomodorini è una sfiziosa variante alle torte dolci rovesciate. Si tratta di uno stuzzichino  perfetto  da servire  ai propri ospiti, esso infatti può anche essere preparato in anticipo e non perde il suo sapore, ma  anzi, gli aromi  si fondono tra loro ancora meglio, inoltre, oltre ad essere molto buona, è anche gradevole alla vista, avendo un aspetto lucido ( dato dal caramello)  e  i pomodorini a vista, davvero invitante. Non si tratta poi di una torta salata elaborata da preparare, anzi, vi stupirete della sua semplicità  di preparazione. Se siete curiosi di provarla allora, vediamo insieme come fare la tarte tatin ai pomodorini:

per prima cosa ci procureremo tutti gli ingredienti necessari per 8 persone, ovvero:

Per la base

3 uova
100 ml di olio di semi
100 ml di latte
180 gr di farina 00
1 bustina di lievito istantaneo
70 gr di parmigiano grattugiato
sale q. b.
pepe q. b.

per la farcitura

250 gr di pomodorini
150 gr di provola
1 cucchiaio di zucchero di canna
basilico q. b.
sale q.b.
olio di oliva q. b

Dopo aver preparato tutto, lavate e dividete a metà i pomodorini, poi  rivestite una tortiera con carta forno  ed adagiatevi i pomodorini con la parte tagliata rivolta verso l’alto. Aggiungete poi lo zucchero, il sale,  il basilico e un filo d’olio, poi cuoceteli nel forno già caldo in modalità ventilata  a 180°C per circa 40 minuti. Trascorso il tempo utile, nello stampo aggiungete la provola spezzettata. Intanto dedicatevi alla preparazione della base. All’ interno di un recipiente,  lavorate le uova con il sale ed il pepe, poi unite l’olio ed il latte. Aggiungete anche  il parmigiano grattugiato e continuate a montare. In ultimo unite la farina un pò alla volta ed il lievito ed amalgamate il tutto.  Versate il composto direttamente nello stampo con i pomodorini, livellando la superficie e cuocete il tutto in forno preriscaldato a 180 °C per 30 minuti circa. Una volta pronta, lasciate intiepidire, capovolgete la torta su un piatto da portata ed eliminate la carta da forno. Quindi servite pure.