come fare la torta al limone

La preparazione di un dolce classico, come può essere una semplice torta al limone non va data assolutamente per scontata, infatti essendo negli ultimi anni abituati a torte e dolci particolarmente elaborati, farciti con creme dal gusto corposo, servite con accostamenti particolari, magari ricoperti con la pasta di zucchero, quando dobbiamo destreggiarci con un dolce semplice, ci sembra quasi che questo sia piuttosto scarno. Se desiderate stupire i vostri ospiti con semplicità, facendogli riscoprire i sapori di una volta, vediamo insieme come fare la torta al limone:

per preparare una torta al limone per 4 persone vi occorreranno farina tipo 00 60 g, burro 125 g, zucchero semolato 125 g, uova 2, lievito istantaneo per dolci 1 bustina, la scorza e il succo di un limone e maizena 60 g.Dopo esservi procurati tutti gli ingredienti necessari, passate pure alla preparazione pratica della vostra ricetta riducendo il burro a tocchetti, quindi lasciatelo ammorbidire a temperatura ambiente. Quando sarà morbido trasferite il burro in un recipiente ( o in un robot da cucina)ed aggiungetevi metà del quantitativo zucchero previsto. Azionate poi le fruste elettriche o il robot da cucina alla massima velocità, poi incorporate uno alla volta i tuorli d’uovo, continuando sempre a lavorare il composto, fino all’ ottenimento di un composto liscio. A questo punto aggiungete la scorza del limone che avrete grattugiato evitando con cura la parte bianca, la quale risulta essere piuttosto amara. Unitevi anche la maizena e il lievito setacciati insieme e mescolate con cura. A parte, montate gli albumi a neve fermissima, con il resto dello zucchero e mentre montate, aggiungete a filo il succo del limone premuto e filtrato. Unite quest’ ultimo composto al primo mescolando delicatamente dal basso verso l’ alto. A questo punto versate tutto in uno stampo foderato di carta forno ( o imburrato e infarinato) e cuocete a 180° per 50 minuti. Quando la torta al limone sarà cotta, lasciatela raffreddare e spolverizzatela con dello zucchero a velo. Affettate e servite pure ai vostri ospiti.