come fare la torta all’ acqua

La torta all’ acqua è un dolce perfetto in vista della prova  costume, in quanto è molto leggero e  povero di grassi. La semplicità degli ingredienti però non deve trarre in inganno, si potrebbe infatti pensare ad un dolce povero e  senza gusto, in realtà vi stupirete di quando  questa torta all’ acqua  sia buona e soprattutto soffice e  leggera. Perfetta quindi per la prima colazione  e  per quando una voglia  di dolce ci cogli di sorpresa, potremmo infatti cedervi senza sensi di colpa!  Se siete curiosi  di assaggiarla  allora, scopriamo insieme come fare la torta all’ acqua:

per preparare questa torta, per prima cosa dovremo procurarci tutto il necessario, vale   adire:

  • 350 gr farina 00
  • 200 gr zucchero
  • 80 ml olio di semi
  • 350 ml acqua a temperatura ambiente
  • una bustina di lievito per dolci
  • aromi a piacere
  • zucchero a velo per decorare

Dopo aver preparato i pochi ingredienti necessari, passiamo pure  alla realizzazione della torta. In un  ampio recipiente versate la farina il lievito e la vanillina ( o altri aromi), setacciati insieme, poi man mano aggiungete l’acqua e lo zucchero e mescolate per bene. Aggiungete anche l’olio e mescolate velocemente con una frusta, fino ad ottenere un composto liscio e senza grumi. Preriscaldate il forno e intanto versate il composto in una tortiera  foderata con carta forno, oppure oliata ed infarinata, ed infornate a 180° per circa 30 minuti. Una volta cotta, con uno stecchino controllate se è ben cotta anche  all’ interno, quindi lasciatela raffreddare. Una volta trasferita su di un piatto da portata ,spolverizzate la torta all’ acqua con dello zucchero a velo, tagliate a fette e servite pure.