Come fare la torta della nonna

La torta della nonna è un dolce semplice ma molto gustoso, tipico della tradizione italiana, particolarmente amato in Liguria e Toscana, definito “della nonna” in quanto è preparato con ingredienti semplici e genuini, come i nostri nonni appunto, erano soliti fare; ma si sa talvolta le ricette più riuscite sono proprio quelle più semplici e vengono quindi tramandate di generazione in generazione, talvolta personalizzate, questa torta ad esempio può essere arricchita con gocce di cioccolato, amarene ed impreziosita in superficie ( al posto dei tradizionali pinoli) con delle mandorle, delle nocciole, delle noci o con ciò che più incontra il vostro gusto personale. Vediamo allora come fare la torta della nonna:

per prima cosa procuratevi tutti gli ingredienti, ovvero per la frolla, 450 g. di farina, 3 uova, 150 g. di zucchero, 150 g. di burro, la buccia di un limone grattugiata, 1 cucchiaino di lievito per dolci. Poi per la crema vi occorrono 4 tuorli d’ uovo, 40 g. di fecola, 100 g. di zucchero, 400 ml di latte, la buccia di un limone, pinoli, zucchero a velo.
Per prima cosa dovrete preparare la pasta frolla, all’ interno di una ciotola dove metterete a fontana la farina e lo zucchero, poi al centro il burro a tocchetti, le uova, la buccia di limone ed il lievito ed impastate rapidamente con le dita, formate una palla, avvolgetela con la pellicola e lasciate in frigo per 30 minuti. Intanto preparate la crema montando i tuorli con lo zucchero in un pentolino, poi aggiungete la fecola e poco alla volta il latte mescolando, aggiungete la buccia di limone e portate sul fuoco e lasciate cuocere fino a completo addensamento, togliete la buccia e lasciate raffreddate. Riprendete la frolla e dividetela in due pezzi, stendete il primo panetto e foderate lo stampo con la frolla, quindi versate la crema. Poi lavorate l’ altro panetto e ricoprite la crema, sigillate i bordi, poi cospargete la frolla con qualche pinolo ed infornate a 180° per 40 minuti. Poi quando si sarà raffreddata cospargete con dello zucchero a velo.