come fare la torta di carote

La torta di carote è un dolce semplice e genuino e nonostante preveda l’ utilizzo di un ortaggio nell’ impasto, essa non perde la sua connotazione dolce inoltre con questa buonissima torta potremo far mangiare le carote anche ai bambini i quali difficilmente si renderanno conto della loro presenza nel dolce. Se anche voi avete voglia di prepararla, vediamo insieme come fare la torta di carote:

per preparare una torta di carote per uno stampo da 24 cm vi occorrono 300 gr di carote, 1 bustina di lievito istantaneo, 300 gr di farina 00, 50 gr di farina di mandorle, 180 gr di zucchero, 90 gr di olio di semi , 3 uova, una bustina di vanillina e zucchero a velo q.b.

Con tutti gli ingredienti a portata di mano cominciate pure a preparare la vostra torta alle carote, mondando l’ ingrediente principale, ovvero le carote, e grattugiandole sottilmente, poi poggiatele su di un setaccio e con l’ aiuto di un cucchiaio schiacciatele in modo tale da lasciar fuoriuscire il liquido in eccesso. Intanto all’ interno di un piccolo recipiente rompete le uova e lavoratele insieme allo zucchero e lavoratelo con le fruste elettriche alla massima velocità, all’ interno di un altro contenitore mescolate la farina con la farina di mandorle, la vanillina ed il lievito, quindi unitevi le carote grattugiate e mescolate, poi unitevi anche il composto con le uova e l’ olio e mescolate delicatamente, poi imburrate e infarinate uno stampo e versatevi il composto ed infornate in forno già caldo a 180° per 35 minuti. Chiaramente la cottura può variare molto in base al tipo di forno, quindi è sempre opportuno monitorare la cottura, anche facendo la prova dello stecchino che consiste nell’ infilzare il dolce con uno stuzzicadenti quando il dolce vi sembra cotto, se però questo fa difficoltà ad uscire e resta umido allora vorrà dire che la torta non è ancora cotta. Poi dopo aver sfornato, spolverizzate con dello zucchero a velo, tagliate a fette e servite.