come fare la torta diplomatica

La torta diplomatica è un dolce molto amato nel nostro paese, preparato con  strati di pasta sfoglia e  pan di Spagna, morbido e farcito con la crema diplomatica. Questo  dolce è perfetto per il fine pasto domenicale o se avete ospiti a cena e  desiderate fare una splendida figura. Se siete curiosi allora, scopriamo insieme come fare la torta diplomatica:

per prima cosa procuratevi tutto il necessario, ovvero per la base:

  • pasta sfoglia, 250 g zucchero, 170 g farina 00, 85 g fecola di patate, 85 g , uova 5 , baccello di vaniglia 1,  sale fino 1 pizzico,  zucchero a velo per la sfoglia q.b.
  • Per la crema: latte 300 ml, panna fresca 200 ml, zucchero 85 g,  farina 00 35 g,  zucchero a velo 40 g, tuorli 3,  baccello di vaniglia 1.
  • Per la bagna: acqua 250 ml, zucchero 150 g, rum 40 ml, zucchero a velo q.b.

Dopo aver preparato tutto cominciate pure  a realizzare la torta dividendo gli albumi dai tuorli e sbattete questi ultimi con metà dello zucchero, a  parte sbattete gli albumi con  il restante zucchero e poi unite i composti. Aggiungete la farina, i semi di una bacca di vaniglia e la fecola di patate, poi mescolate fino ad ottenere un composto omogeneo.

Imburrate e infarinate lo stampo e cuocete per 40 minuti a 180 gradi. Lasciate raffreddare il pan di spagna e dividetelo. Poi preparate la crema  riscaldando  il latte in un pentolino con la metà di una bacca di vaniglia e i suoi semi, poi unite il tuorlo e lo zucchero quindi aggiungete la farina e lavorate con la frusta. Eliminate la bacca e versate il latte riscaldato sul composto amalgamando con la frusta. Riportate il composto sul fuoco e mescolate continuamente fino a che la crema non si sarà addensata. Fate raffreddare la crema  e  montate la panna , poi aggiungete lo zucchero a velo e unitela alla crema fredda. Ora dividete in due la  sfoglia, bucherellatela  e e   cuocetela a   a 180° per 15 minuti, intanto preparate ora la bagna mettendo l’acqua e lo zucchero in un pentolino e poi aggiungete il rum alla fine.

Ora assemblate la torta mettendo su di un piatto  una delle due sfoglie, farcitela con la crema diplomatica, ora fate lo strato di pan di Spagna, bagnatelo abbondantemente con 2-3 cucchiai di bagna, quindi farcite con uno strato di crema. L’ ultimo strato lo farete con l’ altra sfoglia, Spolverizzata di zucchero a velo e servite pure.