come fare la treccia argentina

La treccia argentina è  un tipo  di  pane molto goloso, aromatizzato alle  erbe. La ricetta è molto facile  da realizzare e potrete proporla  ai vostri commensali, alla prima  occasione  utile. Questo pane  si presta  soprattutto  ad accompagnare i secondi piatti ed i contorni. Se siete curiosi  di assaggiarla  allora,  scopriamo insieme  come fare la treccia  argentina:

Per prima  cosa dovremo procurarci tutto l’ occorrente, ovvero:
300 gr di farina 0
300 ml di acqua
6 gr di lievito di birra o 10 gr di pasta madre
480 gr di acqua
15 gr di malto
1200 kg gr di farina 0
30 gr di sale
50 ml di olio di oliva extravergine
30 ml di acqua
9 gr di sale
3 spicchio di aglio
3 peperoncini
erbe ariomatiche (salvia, timo, maggiorana, basilico, rosmarino)

con gli ingredienti pronti, la  sera mescolate  l’acqua con la farina ed il lievito, quindi coprite con la pellicola e trasferite in forno spento a lievitare per 12 ore. L’ indomani aggiungete nel  recipiente  il malto, la farina e l’acqua e lavorate il  composto  fino a  renderlo omogeneo. In ultimo aggiungete anche  l’olio ed il sale  e  impastate al meglio  fino ad ottenere un panetto omogeneo.  Trasferite il panetto in una ciotola e copritela con la pellicola e lasciate lievitare fino al raddoppio del  suo volume. Nel frattempo potrete dedicarvi alla preparazione dell’ olio  aromatico  con il  quale farcirete la treccia. Frullate  tutte le   spezie, poi aggiungete anche  l’aglio, il peperoncino,  il sale, l’acqua e l’olio e frullate tutto, quindi lasciate riposare. Quando sarà lievitato, disponete  il panetto su una  spianatoia  infarinata e stendete l’ impasto, prima  con le  mani e  poi con un mattarello, ottenendo la  forma di un  rettangolo. Tagliare a strisce di numero  dispari, lasciandole unite da un lato. Quindi intrecciate le  striscette. Ora  rivestite una teglia con carta  forno  ed   adagiatevi la treccia. Spennellate con olio  aromatico la superficie e  lasciate lievitare ancora per un paio d’ore. In forno già caldo poi, cuocete la treccia   argentina  a 180° per una  cinquantina  di minuti,  controllando la  cottura.