come fare le caramelle in casa

Le caramelle sono probabilmente la leccornia più amata dai bambini ( e non solo) di tutti i bambini, siano essere dure, gommose, al mou ecc.. il piacere di scartarne una e mangiarla è indescrivibile. Esse possono essere sia acquistate direttamente in pratici pacchetti, buste, dispencer, nude, sfuse ecc.. che preparate in casa e regalate ai bambini, per gratificarli e deliziarli in ogni momento della giornata o anche per premiarli quando si comportano particolarmente bene. Chiaramente se le preparate voi in casa, il tutto avrà un’ altra valenza, potrete anche prepararle insieme ai vostri bambini e divertirvi insieme. Vediamo quindi, come fare le caramelle in casa:

le caramelle da poter fare in casa sono diverse ed ognuno può preparare quelle che maggiormente incontrano i propri gusti personali. Particolarmente gettonate sono ad esempio le caramelle a gelatina, quelle forse più amate dai bambini, queste sono estremamente semplici da preparare e sono buonissime, inoltre possono essere preparate in vari gusti e formati. Se volete preparare una ventina di caramelle vi serviranno 200 gr di zucchero, 100 ml di succo di arancia, 20 ml di succo di limone, 12 gr di fogli di colla di pesce e zucchero q. b. Dovrete mettere i fogli di gelatina in ammollo nell’ acqua fredda. Poi in un pentolino disponete il succo d’ arancia e di limone c filtrati ed unitevi anche lo zucchero e portate il tutto ad ebollizione. Poi aggiungete la gelatina strizzata e mescolate fino a completo scioglimento. A questo punto, versate il composto fluido negli appositi stampi di silicone e riponete in frigo a rassodare un’ intera notte. L’ indomani cospargete un tagliere con dello zucchero ed estraete le caramelle dallo stampo e lasciatelo rotolare nello zucchero, affinchè non risultino più appiccicose come appena estratte.