come fare le cotolette di pesce

Solitamente  siamo abituati ad accostare alle  cotolette, l’ idea  della carne, passata prima nell’ uovo e  poi nella panatura. In realtà le  cotolotte, fritte o al forno che  siano, possono essere preparate anche   con  altri ingredienti, come  verdure  e perfino pesce. Sicuramente al  supermercato  avrete acquistato, più  di una volta le  cotolette  di pesce, ma  spesso sapevano  di poco o comunque lasciano la  spiacevole  sensazione  di non  aver mangiato qualcosa di qualità. In questa occasione  allora, vogliamo suggerirvi  come prepararle in casa. Una  ricetta che può essere assaporata  anche dai bambini,  che  generalmente non amano il pesce, ma  anche dai grandi. Se siete curiosi, scopriamo allora, come fare le  cotolette  di  pesce:
per prima cosa dovremo procurarci tutti gli ingredienti, ovvero:
1 kg di filetto di pesce persico
3 uova
pangrattato
latte
sale
farina 00
olio di oliva

Dopo aver preparato gli ingredienti, disponete in una ciotola il pangrattato e in un’altra un battuto di uova con il sale ed un po di latte. Ora prendete i vostri  filetti  di pesce e passateli in un piatto in cui avrete versato della farina  e lasciatela  aderire per bene. Poi passateli  prima nelle uova e poi nel pangrattato. Una volta  preparate le  cotolette di pesce, in una padella capiente riscaldate l’olio, quindi friggete le  cotolette fino a  doratura.
Una volta pronte le  cotolette,  trasferitole in un piatto con dei  fogli  di  carta  assorbente,  per tamponare l’ olio in eccesso  e  servite calde. Se preferite  stare più leggeri, optate per la  cottura al  forno.