Come fare le crescentine

Le crescentine sono dei classici paninetti tipici del modenese e dell’ Emilia Romagna in genere, dove a seconda sella zona, vengono chiamate anche tigelle e/o sottoposte a diverse varianti. Si tratta di un pane molto sfizioso  a  base di farina, lievito, acqua e strutto, poi dopo aver impastato insieme questi ingredienti molto semplici ed economici, si da la forma alle crescentine e le si cuociono nelle apposite tigelliere, o in alternativa su piastre roventi.  Una volta cotte si tagliano a  meta e si servono con una tagliata di salumi e/o formaggi, in tanti poi si divertono anche ad aromatizzarle in base ai propri gusti personali, ma a  prescindere da questi,  vediamo insieme come fare le crescentine:

se desiderate realizzare una ventina di crescentine, procuratevi 500 gr di farina, 80 gr di strutto, un cucchiaio di sale, 20 gr di lievito di birra, 200 gr di acqua, un cucchiaino di zucchero e del grasso per ungere. Dopo aver preparato tutto il necessario, passate a realizzare l’ impasto delle crescentine. Sciogliete il lievito  in un goccio d’ acqua prelevato dal quantitativo della ricetta, poi aggiungete lo zucchero e lasciate a riposo per qualche minuto coprendo con un canovaccio pulito. Nel restante quantitativo d’ acqua nel frattempo versate il sale e scioglietelo, poi setacciate la farina  a fontana in un ampia ciotola ed in mezzo versateci il composto con il lievito, poi unite anche lo strutto e lavorate il composto. Dopo un po aggiungete anche  l’ acqua con il sale ormai  disciolto ed impastate insieme tutti gli ingredienti, lavorando adesso il composto anche direttamente sulla  spianatoia, fino all’ ottenimento di un panetto omogeneo e liscio che  coprireite con un canovaccio pulito e lascerete  lievitare fino al raddoppio del volume. A questo punto stendete l’ impasto   con il matterello nello spessore di 3 mm e con una formina o un bicchiere ricavate 20 cerchi . Mettete a riscaldare quindi il  tigellatore o la piastra per 5 minuti ed ungete con  strutto o olio, poi lasciate cuocere per circa 8 minuti le crescentine da tutti e due i lati. Quando poi saranno pronte, tagliatele a metà e farcitele a piacere.