come fare le crocchette di soia e cavolfiore

Le crocchette di soia  e cavolfiore, sono uno sfizioso secondo piatto, che può essere servito anche  come  antipasto, oppure per un aperitivo, perfetto per i vegani, gli amanti delle verdure e non solo, esse infatti sono così  golose, che spariranno in un attimo, provare per credere! Se anche voi allora volete provare questa delizia  per il palato  a base di verdure, davvero sfiziose, perfette per far mangiare questa verdura ostica ai bambini, anche  a  loro,  vediamo insieme come fare le crocchette di cavolfiore:

vi occorrono con 7 cucchiai di granulare di soia, 250 g di cavolfiore già cotto, 3 cucchiai di pangrattato, 2 cucchiai di olio extravergine di oliva, una cipolla tritata, 1 cucchiaio di salsa di soia, pepe q. b., prezzemolo q. b., rosmarino q.b., origano q.b. e 5 cucchiai di latte di soia.

Dopo aver predisposto tutto l necessario per la ricetta, cominciate pure la preparazione, riempiendo una pentola con l’ acqua e portatela sul fuoco. Quando l’ acqua  bollirà, salatela  e tuffatevi all’ interno il cavolfiore diviso in cimette e lasciatelo lessare per circa un quarto d0 ora. Poi scolatelo e lasciatelo intiepidire. A questo punto prendete il cavolfiore e  frullatelo insieme al granulare di soia. Ora potete versate il composto in una ciotola ampia ed aggiungete gli altri ingredienti tranne il latte e mescolate tutto, poi lasciate a riposo per 30 minuti. Trascorso il tempo necessario a rassodare il composto, riprendetelo ed aggiungete il latte, quindi impastate ancora per bene e lasciate a riposo una decina di minuti. A questo punto date forma alle vostre crocchette, inumidendo prima le mani, affinchè il composto non si attacchi alle dita e cuocete le vostre crocchette  al  sugo, al forno, oppure fritte se preferite.