Come fare le gelatine di frutta

Le gelatine  di frutta, sono sfiziose caramelle  preparate con frutta e ricoperte di zucchero semolato dall’ aspetto e consistenza morbidissimi, molto amate soprattutto dai bambini.

Di solito sono vendute nei  supermercati nelle  vaschette, oppure a  peso presso i coloniali  nei più svariati gusti, formati e colori, ma in realtà in pochi sanno che è possibile prepararle anche in casa, per la gioia dei vostri bambini con pochi e genuini ingredienti. Se desiderate provare allora, vediamo insieme come fare le gelatine di frutta: 

per preparare una ventina  di gelatine di frutta vi occorreranno 200 gr di zucchero, 100 ml di succo di arancia, 20 ml di succo di limone, 12 gr di fogli di colla di pesce e zucchero q. b.

dopo esservi procurati tutto cominciate pure a preparare le vostre gelatine  di frutta lasciando i fogli di gelatina a bagno in acqua fredda. Nel frattempo in un tegame dal fondo spesso versate il succo di arancia e di limoni che avrete provveduto a filtrare ed unitevi lo zucchero, quindi trasferitelo  sul fuoco e lasciate cuocere a fiamma bassa fino all’ ebollizione e da quel momento lasciate cuocere per altri 3 minuti, poi strizzate i fogli di gelatina ed aggiungeteli al composto  quindi spegnete la fiamma e mescolate energicamente per favorire lo scioglimento completo della gelatina, poi versate tutto negli stampini decorati di silicone e lasciate riposare per tutta la notte.

Trascorso il tempo utile riprendete gli stampini e prelevate le caramelle dal loro interno e poggiatele direttamente (in un piatto dove avrete versato dello zucchero semolato e rotolatele più volte in modo talew che lo zucchero si attacchi in ogni punto della gelatina di frutta, poi potrete conservarle in un contenitore dotate di chiusura ermetica.