Come fare le lasagne alle zucchine

Le lasagne sono il piatto unico tipico del periodo di Carnevale, nel nostro paese infatti si tratta di una tradizione che quasi tutti rispettano. Le lasagne in realtà sono talmente buone che chi le  ama desidera preprarle anchein altre occasioni, ad esempio perfetti sono i pranzi della domenica o le cene tra  amici, quando con un unico piatto, da riscaldare al momento opportuno, riusciamo ad accontentare i gusti di tutti e non dobbiamo passare troppo tempo ai fornelli mentre gli altri si divertono. Le lasagne sono in effetti sfoglie sottili di impasto da trafilare, cuocere, farcire ed infornare, il tutto per preparare questo piatto famoso in tutto il mondo e proposto in diverse varianti, come quella che proponiamo oggi. Se siete curiosi allora, vediamo insieme come fare le lasagne alle zucchine:

queste lasagne che proponiamo sono davvero superbe e particolari, le zucchine infatti sono proprio impastate insieme agli altri ingredienti per ottenere queste singolari lasagne, le quali, se devono essere preparate per circa 8 persone vi occorreranno  400 gr di farina, 3 uova, 150 gr di zucchine ed 1 pizzico di sale.

Dopo aver predisposto tutto ciò che vi occorre per preparare la ricetta  cominciate a preparare il composto lavando le  zucchine, spuntandole e tagliandole  a fette poi  cuocetele in acqua bollente per circa 15 minuti. Quando saranno cotte passatele in un tritatutto e tenetele da parte. Intanto, in una ciotola capiente setacciate la farina a pioggia, scavate un solco nel mezzo e versateci un battuto d’ uovo aggiustato con un pizzico di sale. Aggiungete anche la purea di zucchine e lavorate l’impasto per una decina di minuti. Qualora la pasta  risultasse troppo morbida,  aggiungere della farina per compattarne la consistenza. Formate una palla liscia, copritela e lasciatela riposare per circa una mezzora. Ora passate a stendere la pasta aiutandovi con il matterello, le sfoglie dovranno essere molto sottili, è preferibile quindi aiutarsi con una macchina per la pasta. Adagiate le sfoglie sulla spianatoia infarinata. Mettete a  bollire l’ acqua in una pentola sul fuoco, aggiungete di sale ed  un goccio d’ olio, quindi lasciate cuocere le lasagne per qualche minuto e sollevatele man mano dall’ acqua, man mano che sono pronte.