come fare le mele cotte

Le mele  cotte grazie al loro profumo inebriante  ed il sapore inconfondibile, ci portano subito indietro nel tempo, al primo boccone, infatti si tratta del classico  dolce che ci preparavano le nonne, oggi purtroppo  questa tradizione  si è un pò perduta, lasciando spazio  a dolci decisamente più elaborati. Ma se avete voglia di riscoprirle  e non le avete mai preparate, vediamo insieme come fare le mele cotte:

per prima cosa procuratevi tutto ilo necessario, ovvero:

  • 4 mele
  • ⅓ di tazza di zucchero di canna scuro
  • ¼  di tazza di briciole  di biscotti
  • 2 cucchiai di burro ammorbidito
  • 1 cucchiaino di cannella in polvere
  • ½ cucchiaino di scorza di limone grattugiata
  • ¼ di cucchiaino di noce moscata
  • ½ tazza di succo di mela
  • 3 cucchiai di miele
  • 1 cucchiaio di succo di limone appena spremuto (da ½ limone)

Dopo aver preparato tutti gli ingredienti, cominciate a preparare la ricetta lavando le  mele. Poi con l’ aiuto  di uno scavino, prelevate buona parte della polpa della mala e sbucciatene solo la parte superiore con un coltello da cucina. In una ciotola unite lo zucchero, le  briciole di biscotti, il burro, la cannella, la scorza di limone, e la noce moscata. Mescolare con una forchetta e poi andate a riempire con questo composto, la cavità ottenuta nelle mele e livellate bene, quindi poggiate le  mele in una teglia. Nella stessa teglia poi, versate  il succo di mela, il miele ed il succo di limone. Coprire con un foglio di carta forno e cuocere in forno per 45 minuti. A metà cottura scoprite le mele e continuate la cottura fino a quando le mele saranno belle morbide. Poi impiattate e servite pure le vostre mele cotte, irrorandole prima con il sughetto di cottura.