Come fare le patate al forno

Le patate al forno sono un classico della cucina internazionale ed in particolare della cucina italiana che spesso prevede la preparazione di succulente patate al forno, insaporite con spezie varie come ad esempio il rosmarino, il curry ecc..  a seconda del gusto personale e del secondo che queste vanno ad accompagnare. Generalmente le patate al forno vengono servite in abbinamento al pollo allo spiedo, all’ arrosto, ma  anche al pesce, vediamo allora come fare le patate al forno:

per prima cosa procuratevi gli ingredienti necessari per 4 persone, ovvero 1 kg. di patate, 5 rametti di rosmarino, 2 spicchi di aglio, olio extra- vergine di oliva e sale q. b.

Cominciate ad accendere il forno a 200° per farlo pre-riscaldare, posizionate una pentola con l’  acqua sul fuoco e nel frattempo pelate le patate, poi tagliateli a  cubotti o a  spicchi se preferite, tutti dello stesso spessore e lavatele con cura, cercando di eliminare quanto più amido è possibile. Quando l’  acqua bollirà versateci all’ interno le patate tagliate e lasciatele cuocere per 5 minuti. A questo punto ungete con dell’ olio extra-vergine di oliva una placca da forno antiaderente ( o in alternativa una teglia foderata di carta da forno o imburrata), scolate bene le patate eliminando tutta l’ acqua e distribuitele con cura su tutta la superficie della teglia, quindi disponete pure i rametti di rosmarino (lavati, asciugati e spezzettati) e gli spicchi d’ aglio sminuzzati, quindi condite con dell’ altro olio ed infornate pure. Lasciate cuocere per un’ ora circa ( a seconda del vostro forno), girandole di tanto in tanto. Quando vi sembrano quasi pronte girate la manopola del forno sul grill e lasciate cuocere per altri 5 minuti. Quindi tiratele fuori, salate e pepate e servite pure il vostro contorno, meglio se ancora belle calde.