Come fare le zeppole al forno

Le zeppole si annoverano tra i dolci  preferiti degli italiani, i quali,  soprattutto in occasione della festa di San Giuseppe, sono soliti prepararli o acquistarli nelle pasticcerie della loro zona, magari per offrirle  al proprio papà, la cui festa cade lo stesso giorno, questa associazione tar il padre e San giuseppe non è infatti lasciata al caso, pare anzi che nella fuga in Egitto, San Giuseppe per portare dei soldi a casa arrotondasse vendendo direttamente in strada delle frittelle. Da quel momento è rimasta la tradizione di preparare queste ciambelline di pasta choux da friggere poi in olio bollente e da guarnire con crema pasticcera ed un’ amarena sciroppata, infine vi si spolvera dello zucchero a velo. Oggi però sono in tanti a preferire la versione delle zeppole cotte al forno, decisamente meno caloriche e stucchevoli. Se anche voi allora appartenete alla categoria di coloro che preferiscono questa cottura del dolce, vediamo insieme come fare le zeppole al forno:

per preparare 4 zeppole vi servono 2 uova,  35  gr di burro, 20 gr di zucchero, la scorza di un limone grattugiata, 125 ml di acqua, 75 gr di farina 00 ed un pizzico  di sale. Per  la crema pasticcera invece occorrono  2 uova piccole, 15 gr di fecola, una bustina di vanillina, 35 gr di zucchero e 125 ml di latte, olio per friggere q. b., poi anche amarene sciroppate e zucchero a velo per decorare. Quando avrete tutto pronto, cominciate a preparare la ricetta dalla crema. Portate  il latte sul fuoco e lasciatelo riscaldare, aggiungete la vanillina, ed i tuorli sbattuti  insieme allo zucchero, poi aggiungete anche la farina e lavorate il composto, infine lasciate raffreddare la crema.A questo punto siete pronti per la  preparazione della pasta choux,  versando  l’ acqua in un tegame, quindi aggiungere il burro e il sale e portate tutto ad  ebollizione, unire poi la farina e lavorate tutto. Quando  si sarà formata una patina sul fondo del tegame, aggiungete lo zucchero, mescolate ancora e poi  lasciate intiepidire. Unite le uova e la scorza di limone grattugiata ed amalgamate il tutto. Trasferite l’ impasto  in una tasca per pasticciere e su una teglia rivestita di carta da forno formate delle spirali ed infornate. Quando saranno cotte fate  raffreddare  e farcitele con la crema pasticcera e l’ amarena, infine cospargete con dello zucchero a velo.