come fare lo sformato di barbabietola

Lo  sformato  di barbabietole  è un piatto davvero invitante, sia  per il buon sapore che per la bellezza del suo  colore  brillante. Le rape infatti, hanno un bellissimo colore viola-fuxia, che daranno a  questo tortino un tocco chic. Perfetto per esser quindi  servito  se  abbiamo ospiti  a cena e vogliamo stupirli. La deliziosa  ricetta, si prepara con  purea  di barbabietola, ricotta, uova  e formaggio, che vengono impastati insieme e poi cotti al forno, inebriandovi con il suo delizioso profumo. Questo  sformato, può essere servito come secondo piatto o contorno, a  seconda del menu che intendete  servire. Insomma  si tratta di una vera e propria pietanza versatile, da preparare in diverse occasioni. Vediamo insieme allora, come fare lo sformato di babarbabietola
per prima cosa, per preparare il vostro sformato, dovrete procurarvi tutto l’ occorrente, vale a dire:
1/2 kg di rape precotte
125 gr di ricotta fresca
1/2 cipolla
1 uovo grande
20 gr di parmigiano grattugiato
2 cucchiai di olio di oliva extravergine
noce moscata q. b.
sale q. b.
pepe q. b.
burro q. b.

Dopo aver preparato tutti gli ingredienti lavate le  rape  precotte, spellatele e affettatele  sottilmente, poi tritate  anche la cipolla finemente. Prendete poi una padella e versatevi all’ interno l’ olio, quando sarà caldo, versatevi cipolla  e  le  rape  sminuzzate, unite 1/2 bicchiere d’acqua e il sale, mescolate e lasciate  cuocere per 20 minuti. Nel frattempo, in un altro recipiente, lavorate la ricotta, l’ uovo, il parmigiano, il sale, il pepe e la noce moscata insieme, aiutandovi con una frusta. Intanto, una volta saltate le rape, riducetele in purea, aiutandovi con un frullatore  ad immersione. Quindi unite i due  composti, amalgamandoli tra loro. Ora prendete uno stampo, imburratelo ed infarinatelo e versate al suo interno il composto ottenuto. Accendete il forno e poi cuocete lo sformato a 180 °C per un’ oretta, controllando la cottura. Lasciate intiepidire, quindi servite pure il vostro sformato di  barbabietola.