come fare muffin al mandarino e mandorle

 I muffin al mandarino e mandorle sono una vera e propria delizia per il palato e  nonostante si preparino con estrema facilità, non hanno nulla da invidiare ai prodotti di alta pasticceria. Oltretutto questi muffin soffici e leggeri, possono essere facilmente personalizzati, in base ai propri gusti personali. Potreste ad esempio arricchirli con aroma di liquore, aggiungere dei canditi, delle gocce di cioccolato ecc.. Se siete curiosi di provarli allora, vediamo insieme  come fare i muffin al mandarino e mandorle:

per preparare i vostri muffin per prima cosa dovrete procurarvi l’ occorrente, ovvero:

150 gr di farina 00, 100 gr di farina di mandorle, una bustina di lievito per dolci, un pizzico di sale, 3 uova, 200 gr di zucchero semolato, 100 gr di burro, 40 gr di olio di semi, succo di mandarino (o estratto di mandarino), mandorle per decorare e zucchero a velo q.b.

Dopo aver predisposto tutti gli ingredienti, cominciate pure a preparare i muffin lavorando in una ciotola ampia le uova sgusciate  con lo zucchero e l’ aggiunta di un pizzico di sale con l’ aiuto delle fruste elettriche, fin quando risulteranno belle spumose.

A questo punto dovrete aggiungere il burro morbido tagliato a cubetti e lavorare ancora con le fruste, quindi unitevi la farina oo, la farina di mandorle ed il lievito per dolci e continuate a lavorare, poi aggiungete l’ olio di semi e l’ estratto di mandarino ( o il succo di un mandarino premuto  e filtrato) e continuate a lavorare con le fruste fino a quando il composto risulterà bello  liscio ed omogeneo. Ora dovrete potrete ed infarinare i pirottini d’ alluminio per muffin e versatevi il composto all’ interno, riempendoli per 2/3 della loro altezza. Quindi posizionate una o più mandorle intere sulla loro superficie.

Preriscaldate il forno e quando avrà raggiunto la temperatura infornateli a 180° e lasciate cuocere per 30-40 minuti.  Quando saranno pronti, lasciate intiepidire, liberateli dallo stampo e spolverizzateli di zucchero a velo prima di servire.