come fare se bruciano i piedi

La sensazione di bruciore ai piedi è un problema molto comune e può colpire persone a qualsiasi età. Le sensazioni di bruciore possono variare da lievi a gravi e possono essere acute o croniche. Spesso, la sensazione di bruciore nei piedi è a causa di qualche tipo di danno o disfunzione nel sistema nervoso. Questo problema è talvolta associato al diabete, all’ abuso cronico di alcol, e all’esposizione a certe tossine. Altre cause includono le carenze di vitamine del gruppo B, di acido folico,di  tiamina o calcio. Altre volte, questi fastidi possono dipendere dal piede dell’atleta, lesioni, traumi, punture di insetti, malattie vascolari o anche dipendere dall’ utilizzo di calzature scomode, magari troppo larghe o troppo strette, tali da fare attrito. Oltre alla sensazione di bruciore dei piedi, si possono avere sintomi come rossore, gonfiore, aumento della sudorazione, desquamazione della pelle, il cambiamento di colore e la consistenza della pelle, e una maggiore sensibilità alla temperatura. Il trattamento più indicato per le sensazioni di bruciore ai piedi dipende dalla causa sottostante  e in alcuni casi può essere necessario ricorrere all’ utilizzo di alcuni farmaci, ma è anche possibile provare alcuni rimedi semplici per ridurre il disagio. Vediamo insieme allora come fare se bruciano i piedi:

la prima cosa da fare in questi casi, soprattutto se  soffrite spesso di questi fastidi, è contattare il medico, inoltre l’acqua fredda è uno dei migliori rimedi  casalinghi per i piedi che bruciano. L’acqua fredda fornisce un rapido sollievo dal formicolio, intorpidimento e gonfiore dei piedi. Riempire una vasca  con acqua fredda. Immergere i piedi in essa per pochi minuti. Dare ai vostri piedi po ‘di riposo e poi immergere di nuovo. Ripetere più volte al giorno. Siccome l’aceto  di mele aiuta a bilanciare il livello di pH del vostro corpo, può anche essere usato per trattare i piedi che bruciano. Mescolare uno o due cucchiai di aceto  di mele crudo  in un bicchiere di acqua tiepida. Bere una volta al giorno per i migliori risultati.  Inoltre, la curcuma ha proprietà anti-infiammatorie che aiutano a ridurre sensazioni di bruciore e dolore ai piedi. Quindi, oltre ad assumerla sotto forma  di condimento nelle nostre pietanze, possiamo anche utilizzarla localmente. Mescolare due cucchiai di curcuma e acqua a sufficienza e applicarlo sulla zona interessata una o due volte al giorno per un paio di giorni. Secondo gli erboristi, il timo può contribuire a trattare le sensazioni di bruciore ai piedi. Può anche essere usato per trattare sensazioni di bruciore a causa del piede d’atleta siccome il timo ha proprietà antimicrobiche. Immergere una manciata di timo in due ciotole. Riempire una vasca con acqua calda e un altra vasca con acqua fredda. In ogni vasca, aggiungere il timo. Mettere a bagno i piedi prima nella vasca di acqua calda per tre-cinque minuti e poi passare alla vasca di acqua fredda per qualche minuto e ripetere più volte al giorno.