come fare tartellette alla crema

Le tartellette alla crema  sono golosi dessert che possono essere preparate in casa con estrema facilità, soprattutto se avete un’ impastatrice  elettrica. Si tratta di gusci di frolla ripieni che piacciono praticamente  a tutti, grandi e  piccini, da portarsi poi dietro per la merenda  a  scuola  o al lavoro, ma ovviamente se la prepariamo con le nostre mani saranno ancora più buone  e faremo un’ ottima figura con i nostri ospiti quando gliene  serviremo una. Vediamo insieme allora come fare tartellette alla crema:

innanzitutto procurarvi tutto il necessario per la ricetta, ovvero  200 g di zucchero, 300 g di burro, 4 tuorli, la scorza grattugiata di 1 limone ed una presa di sale, quindi crema pasticcera q. b.

Dopo esservi procurati l’ occorrente passate alla preparazione della ricetta, versando su una spianatoia la farina a pioggia, poi  nel mezzo della fontana venutasi a  creare,  unite lo zucchero e il sale. Unite anche il burro ammorbidito, i tuorli d’uovo e la scorza del limone grattugiato e lavorate tutti gli ingredienti velocemente con la punta delle dita, per evitare che il composto diventi appiccicoso. Continuate ad impastare a dovere fino ad ottenere un panetto morbido ed omogeneo. Appallottolate l’ impasto ed avvolgetelo nella pellicola trasparente e trasferite in frigo a riposare per almeno un’ ora. Terminato il tempo utile dedicatevi alla preparazione della crema pasticcera ( fatta in casa o  acquistata pronta all’ uso). Poi dividete l’ impasto a pezzetti più  piccoli, in base al numero  di tartellette  che intendete realizzare  e  stendete a sfoglia ogni pezzo  e con questi foderate gli stampini imburrati ed infarinati, bucherellate la superficie  e disponete qualche peso per evitare che si gonfi in cottura, se dovete farcirla in un secondo momento. Se invece anche la farcitura va cotta, allora la verserete direttamente sulla frolla la crema , quindi infornate a 180° per 45 minuti.