come fare un massaggio

Sarà capitato a tutti di sentir dire al proprio compagno, ad una amica o un parente di esser talmente stanchi e stressati da non desiderare altro che un bel massaggio, inoltre vi sono anche altre situazioni in cui si necessita di un bel massaggio, ad esempio se ci siamo sottoposti ad una sessione di allenamento piuttosto estenuante ed ora l’ acido lattico accumulato provoca tensione muscolare e sensazione di indolenzimento, o ancora se si tratta di una contrattura. Vi sono mille motivi per i quali i nostri cari possano desiderare o necessitare di un massaggio, ma se non sappiamo come fare, rischiamo di non poterli aiutare e non possiamo concedere questa manifestazione d’ affetto. Vediamo insieme allora come fare un massaggio:

per cominciare il vostro massaggio, dovrete preparare l’ ambiente per favorire il relax, mettete quindi in sottofondo una musica rilassante a volume basso e accendete solo delle piccole lampade per illuminare la stanza, in alternativa potreste anche utilizzare delle candele profumate, in questo modo, oltre ad illuminare la stanza, si sprigionerà anche un piacevole profumo che favorirà il massimo relax. La stanza dovrà anche essere calda, le alte temperature infatti aiutano a distendere i muscoli e favoriscono il benessere psico-fisico. A questo punto stendete un lenzuolo pulito sul letto, sul divano o sull’ apposito lettino che intendete predisporre per eseguire il vostro massaggio e fate stendere su di esso, a pancia in sotto la persona che usufruirà del vostro massaggio. Prepariamo una bacinella con dell’ acqua e degli oli profumati per il massaggio. Versiamo dell’ olio sulla schiena e cominciamo a massaggiare partendo dal collo, con i polpastrelli, esercitando una certa pressione soprattutto con i pollici, poi man mano scivoliamo lungo la schiena, insistiamo lungo la colonna vertebrale e poi risaliamo sulle spalle, quindi allunghiamoci alle braccia. Ora massaggiamo anche le mani e risaliamo poi tutta la schiena con dei delicati pizzicotti, saliamo e scendiamo lungo di essa con il nostro avambraccio. Infine immergete un panno nell’ acqua calda, strizzatelo e passatelo lungo la schiena e le braccia della persona che state massaggiando, per un benessere totale.