Come fare un ottimo barbecue

Il barbecue perfetto è il risultato della combinazione di tre elementi fondamentali: carni di qualità, fuoco vivo e salse succulente.

 

Il primo passo per realizzare un pranzo da leccarsi le dita va fatto in direzione del vostro macellaio di fiducia, per rifornirvi dei tagli che non possono mai mancare sulla griglia: costolette di maiale, salsicce, braciole e bistecche.

 

Ognuna di queste carni ha tempi di cottura differenti, ma il risultato che vorrete ottenere, gustoso per la vista e il palato, è quello di una crosticina bronzea all’esterno, che racchiude un cuore succulento. Il segreto sta nel riuscire ad accendere un fuoco che mantenga gli oltre 150° di temperatura. Distribuite le braci sul fondo del barbecue e assicuratevi di iniziare la cottura sulla griglia soltanto quando queste saranno ricoperte da uno strato sottile di cenere, segno che sono ben accese. La carne andrà prima marinata in un emulsione di olio, limone, aglio, sale, prezzemolo e rosmarino.

 

Una volta pronte a grigliare, disponete i pezzi più sottili dove il calore è meno intenso e viceversa; non bucherellate la carne con un forchettone, per controllare che sia giunta a cottura, altrimenti finirete per farle perdere tutti i succhi e i grassi che le danno sapore. Munitevi, piuttosto, di un termometro per alimenti per servire le pietanze soltanto una volta giunte alla giusta temperatura.

 

Nell’attesa andate a preparare quello che sarà il vostro tocco da maestre del barbecue: le salse.

Ne esistono davvero di tantissimi tipi, da quelle agrodolci, alle salse piccanti, ma di certo non potrà mancare al vostro banchetto la classica salsa barbecue, preparata con soffritto di cipolla sfumato con aceto, aggiunta di concentrato di pomodoro, senape, tabasco e salsa Worcester.

 

Nel caso in cui ai vostri ospiti non piacciano molto tutti questi intigoli, esiste ancora un altro metodo per dare un sapore più deciso alla vostra glirgliata. Aggiungete alle braci dei pezzetti di legno aromatico, che insieme ai liquidi della carne vaporizzati durante la cottura, le conferiranno un retrogusto affumicato dalle note decisamente più naturali. E, allora, sì che il vostro sarà un ottimo barbecue.