come fare una bevanda all’ arancia

L’ aranciata è la premuta delle  arance fresche, ma molto spesso possiamo trovarla anche in commercio, sia  al 100%  di frutta che bevande all’  arancia. Chi assume quotidianamente l’ aranciata al 100% di frutta, fa un regalo al proprio organismo, in quanto essa aiuta a migliorare le difese immunitarie, combattere i raffreddori, dimagrire, combattere i radicali liberi e miglioarare l’ aspetto della pelle e ad alcalinizzare l’ organismo. Se anche voi allora andate matti per questa bevanda e desiderate prepararla in casa, potrete provare questa versione estiva. In effetti in estate, con il caldo, la bevanda preparata con la  sola frutta, potrebbe risultare pesante  ed indigesta, fatta in questo modo invece, vi rinfrescherà e  vi aiuterà a tirarvi su. Vediamo insieme come fare come fare una bevanda all’ arancia :

per preparar la vostra bibita, cominciate premendo 3 arance all’ intero di un recipiente. A questo punto prendete un recipiente più grande e versateci all’ interno l’ equivalente di 4 tazze di acqua fredda, poi aggiungete 1/2 bicchiere di zucchero nell’ acqua. Mescolate il tutto e trasferite in frigo e lasciate tutto li per almeno 10 minuti, poi aggiungete il succo d’  arancia e dei cubetti di ghiaccio prima di servire la bevanda ai vostri ospiti. In alternativa, se preferite bere la vostra bevanda calda, magari la mattina o comunque disponete di più tempo e volete far sciogliere meglio lo zucchero nell’ acqua, potreste procedere portando l’ acqua con lo zucchero dentro sul fuoco ed aspettare che quest’ ultimo si sciolga, per poi unirvi il succo di arancia e mescolare, quindi poi, potrete berla calda o aspettare che si raffreddi, prima a temperatura ambiente e poi in frigo, chiaramente in questo caso la vitamina C contenuta andrà però perduta.