Come fare una composizione di fiori

I fiori, soprattutto quelli estivi, sono bellissimi da vedere ed annusare, e quasi tutte le donne del mondo amano riceverne in dono, un’ idea simpatica e sicuramente gradita, che dimostra l’ impegno nel produrre un regalo fatto  con il cuore è sicuramente quella di creare voi stessi la composizione floreale, questo  a partire da fiori raccolti direttamente dal vostro giardino, oppure acquistati, i più indicati sono con ogni probabilità il classico Girasole, la Zinnia, la Dalia, la Gerbera o la Peonia, tutti fiori di gran classe e molto belli da vedere. Vediamo allora come fare una composizione di fiori:

se già sapete di non essere particolarmente abili con il giardinaggio e non avete il cosiddetto “pollice verde” mantenetevi su uno stile semplice ma  allegro, del resto i colori dei fiori vi aiuteranno molto  a riguardo.

A questo punto recatevi da un rivenditore di articoli da spiaggia in quanto vi servirà un secchiello, meglio se colorato ( se avete bambini piccoli molto probabilmente già ne avete in casa). Vi occorre anche un vaso che disporrete all’ interno del secchiello. Il vaso dovrà essere più alto del secchiello e sporgere circa 10 cm. fuori dal bordo del secchiello, o in alternativa potranno essere di pari altezza. Siete pronti adesso per riempire il vaso per circa la metà di acqua e per disporre al suo interno i fiori prescelti, questi fiori dovranno essere tagliati opportunamente con delle forbici adatte, da fioraio, in modo tale che vadano bene per la misura del vaso. Ad ogni modo, per dare un effetto brioso, potreste tagliare i vostri fiori di lunghezze diverse. A questo punto prendete della sabbia, che vi sarete procurati precedentemente e versatela con cautela dentro al secchiello, facendo attenzione  a non farne finire all’ interno del vaso con i fiori. Se vi può far piacere potreste fare qualche disegno oppure apporre qualche scritta sul vaso per personalizzarlo ulteriormente.