Come fare una pistola di carta

I bambini si sa, si divertono con poco ed è  compito  di noi  adulti, stimolarli  e se possibile, allontanarli dai videogames e Tv, che nella  società attuale  sembravano  aver preso il posto  di ogni interazione. Un  ottimo modo per catturare l’ attenzione  dei bambini, sviluppare la  loro manualità  e  i divertirsi insieme, sono gli origami. Con della  semplice carta, un elastico, del nastro e delle forbici, potrete dar vita ad un gioco molto interessante. Vediamo insieme  allora come fare una pistola di carta:

per prima cosa  andremo a realizzare  il manico, poggiando  la carta in orizzontale su di un piano d’ appoggio e faremo una piega nella parte inferiore del foglio.

Dopo si continua a  piegare la carta fino  ad avvolgere tutto il foglio  intorno alla piega originale, ottenendo una sorta di  tubo piatto. Ora  quindi con il nastro andremo  ad avvolgere il manico della  pistola  di carta, anche per “nascondere” eventuali imperfezioni.

Ora prendete il tubo ed apritelo nella parte centrale e piegatelo sotto l’ estremità inferiore dalla parte centrale.  Andrete ora  a realizzare il grilletto, realizzando una piccola fessura lungo la piega centrale, piegate la carta quindi, dal lato opposto a quello della piega centrale dovrebbe e tagliate lungo l’asse della piega. Adesso piegate ancora al piega centrale in modo che le due sezioni angolari si uniscano, qui inseriremo canna e grilletto. Realizziamo quindi la canna prendendo il tubo e inserendo  l’estremità aperta attraverso le pieghe a sinistra e a destra della nostra maniglia. Andate ora a tagliare una piccola tacca sul retro della pistola, per la funzionalità del grilletto. Ora inseriamo il tubo nell’ occhiello del grilletto, tiriamo leggermente e tagliamo via l’ eccesso di carta. A questo punto andare a “caricare” la pistola giocattolo, servendovi di un  un elastico che deve esser posizionato  dietro la fessura e sopra un angolo della struttura. Se la carta dovesse ammorbidirsi troppo o tendesse ad accartocciarsi in questi punti, potreste rinforzare la  zona, applicando del nastro adesivo. A questo punto non vi resta che realizzare dei “proiettili” di carta  e divertirvi!