Come fare una sorpresa

Una sorpresa è un evento inaspettato che dovrebbe generare stupore in chi si ritrova ad esserne oggetto. Lo stupore e la meraviglia generati da una sorpresa possono essere di tipo positivo o negativo, ad esempio infatti, organizzare una sorpresa ad una persona che ama tenere tutto sotto controllo, probabilmente non è una buona idea pertanto bisogna valutare caso per caso e decidere se fare una sorpresa e se si in che modalità agire, vediamo allora come fare una sorpresa:

come accennato, per prima cosa dovete studiare bene il carattere e la personalità dell’ individuo che intendete celebrare, se ad esempio il vostro amico, fidanzato, parente ecc.. è una persona piuttosto timida ed introversa, evitate di organizzargli una festa a sorpresa, in quanto lo fareste sentire molto probabilmente in soggezione, optate piuttosto per un’ uscita tranquilla tra amici ( avvisandolo prima) e magari a fine serata tirerete fuori un regalo pensato per lui oppure una bella torta che assecondi i suoi gusti, in questo modo non lo avrete fatto sentire a disagio ma avrà modo di capire ed apprezzare quanto tenete a lui. Se viceversa il festeggiato è una persona che ama stare in mezzo alla gente e far baldoria, una festa a sorpresa organizzata appositamente per lui, sicuramente lo farà felice, magari per movimentare la serata potreste scegliere un tema, ad esempio hawaiiano, e far indossare a tutti delle corone di fiori come collana e dei gonnellini dalle frange colorate. Se la persona in questione aveva da tempo un desiderio particolare, potreste fare in modo di esaudirlo, coccolandoplo con un regalo di un oggetto che desiderava da tempo, oppure una vacanza ecc… Nel caso in cui questo desiderio fosse troppo dispendioso e proprio per questo egli non poteva realizzarlo, sarebbe carino mettersi d’ accordo con i suoi parenti e gli altri amici, in modo da dividere le spese e fare un pò per uno per poterlo esaudire.