come fare una torta a due piani al cioccolato

Per preparare questo goloso dolce, per prima cosa, dovremo preparare un doppio pandispagna (uno da 30 cm e uno da 18 cm), una bagna al rum ed una farcia con mascarpone e crema di nocciole e la ricopriremo con una ganache al cioccolato fondente. Iniziamo il pan  di Spagna più grande, montando 10 tuorli con 350 g di zucchero, 3 cucchiai di acqua bollente, un pizzico di sale 1 cucchiaino di estratto di vaniglia, fino  a far diventare il composto  spumoso, poi aggiungere 150 g di fecola, 200 g di farina 00 setacciata, 1 bustina di lievito in polvere. A parte, montare gli albumi a neve fermissima ed aggiungiamoli poi al  composto, con una spatola, mescolando dal basso verso l’ alto, per non smontarli. Quindi infornare a 170° gradi  per circa 40 minuti. Ora procediamo  con il pan  di Spagna pìù piccolo con lo stesso procedimento  di prima, utilizzando però  3 uova con 100 di zucchero, sale, vaniglia, 80 di farina e 20 di fecola.  Una  volta  sfornati i pan  di Spagna  bisogna  aspettare diverse ore, affinchè  si raffredino  e non  si  sgretolino al taglio. Quando sarete pronti, tagliate in 3 dischi entrambi le basi e preparate una bagna con pari quantità di rum e acqua con 3 cucchiai di zucchero e  irrorate bene le fette. Poi unite  in una ciotola 750 g di mascarpone e 750 g di crema  spalmabile  alle nocciole, quindi  con questa crema, farcite le  varie fette  ed assemblate la  torta. Ora mettete in frigo  a rassodare  per 3 o 4 ore. poi spezzettate 1 kg di cioccolato fondente e mettetelo in una pentola con 1 l di panna quando bollirà  ed il cioccolato si sarà  sciolto, spegnete il  fuoco, poi lasciate raffreddare. Quando è fredda montate con le  fruste e stuccate tutta la torta, partendo prima dalla grande per poi passare alla piccola, quindi decorate con ciuffi di ganache per rendere la torta più graziosa.