come fare una torta agli amaretti

La torta agli amaretti è un dolce davvero golossissimo, soprattutto se amate il gusto deciso della mandorla. La torta agli amaretti è davvero semplice da preparare  ed è perfetta  sia da mangiare come dolce semplice della colazione o della merenda, che anche come dolce da offrire ai propri ospiti. Se siete curiosi di assagiarla allora, non vi resta che prepararla, scopriamo insieme quindi come fare una torta agli amaretti:

per preparare questo goloso dolce per 8 persone, per prima cosa dovrete procurarvi tutti gli ingredienti necessari, ovvero:

  • 3 uova
  • 200 gr di farina 00
  • 200 gr di zucchero
  • 120 gr di olio di semi
  • 120 gr di farina di mandorle
  • 1 Bustina di lievito per dolci vanigliato
  • 15 amaretti tritati
  • 300 gr di ricotta
  • mandorle a lamelle q. b.

Dopo aver preparato tutti gli ingredienti utili alla preparazione della ricetta, cominciate pure a realizzarla, preriscaldando il forno a 180° C . Nel frattempo, all’ interno di un recipiente versate le  uova sgusciate, poi aggiungete la  ricotta, l’ olio di semi e lo zucchero e mescolate insieme questi ingredienti fino ad  amalgamarli tra di loro. Poi unite anche  la farina, il lievito vanigliato per dolci, e la farina di mandorle e lavorate il composto fino ad ottenere un impasto omogeneo. In ultimo unite anche  gli amaretti tritati ed incorporarli al composto, mescolando con un cucchiaio di legno. Ora prendete uno  stampo per dolci, imburratelo ed infarinatelo ( o se  preferite, foderate con della carta forno) e versate  l’impasto all’ interno della tortiera, livellatelo aiutandovi con una  spatola per dolci e decorate la superficie con le mandorle a lamelle, quindi cuocete la vostra torta a 180°C per  45 minuti. Quando il dolce sarà cotto, lasciate intiepidire prima di servirlo.