Come fare una torta ai kiwi

I kiwi sono dei frutti molto amati in tutto il mondo, inoltre da un punto di vista nutrizionale, possiamo definirli salutari ed ipocalorici, infatti una porzione di questo frutto apporta mediamente solo 88 calorie, inoltre sono ricchi di acqua, di fibre, di potassio, vitamina C (perfino più delle arance ed altri agrumi) ed omega 3. Essi aiutano nella diminuzione dei trigliceridi, migliorano la salute degli occhi ed aiutano chi ha problemi di digestione e placche nelle arterie. Ecco spiegato allora il motivo del suo grosso utilizzo in cucina, per realizzare ricette sia dolci, che salate, così come sfiziose e colorate macedonie. In particolare allora, oggi vediamo come fare una torta ai kiwi:

per preparare un dolce piuttosto semplice per circa 8 persone vi occorrerà uno stampo da 24 cm e pertanto gli ingredienti necessari, ovvero 130 gr di zucchero, 3 uova, 120 gr di olio di semi, una bustina di lievito per dolci, 250 gr di farina, 1o0 ml di latte ( o acqua se preferite) e 500 gr di kiwi tagliati a fette. Per preparare questa ricetta vi occorrerà circa un’ ora di tempo. Allora cominciate pure la preparazione della torta sgusciando le uova e versandone il contenuto all’ interno di un’ ampia ciotola ed aggiungiamo anche il nostro quantitativo di zucchero. Con l’ aiuto delle fruste ( meglio se elettriche) cominciate a lavorare i 2 ingredienti insieme, fino a renderli spumosi. A questo punto quindi, cominciate pure ad aggiungere l’olio ed il latte ( o l’ acqua, per una versione più light) e continuate a montare. A questo punto passate ad aggiungere anche la farina setacciata insieme alla bustina di lievito istantaneo per dolci e continuare a montare fino ad ottenere un bell’ impasto liscio ed omogeneo. Prendete quindi lo stampo prescelto ed imburratelo ed infarinatelo, quindi versatevi all’ interno il composto appena lavorato. Dopo aver versato l’ impasto nello stampo, adagiate i kiwi tagliati a fettine sottili ed infornate in forno già caldo, poi lasciate cuocere per 40 minuti a 180°.