Come fare una torta all’ arancia

Con l’ avvento della moda del cake design le pasticcerie, ma anche molto spesso, in casa, le torte sono sempre più elaborate, ricercate e ricoperte in pasta di zucchero, infatti chi vuole piuttosto preparare un dolce semplice e genuino sembra quasi che stia preparando qualcosa di troppo semplice, che difficilmente stupirà i vostri ospiti. In realtà i dolci semplici e  genuini e nel caso specifico, della torta all’ arancia, possono essere molto più buoni di dolci super elaborati, che però non sono buoni come questa torta che andiamo  a proporvi. Vediamo insieme e allora come fare una torta all’ arancia:

 

per preparare la torta all’ arancia per 8 persone vi occorreranno farina tipo 00 120 g, burro 250 g, zucchero semolato 250 g, uova 3, lievito istantaneo per dolci 1 bustina, la scorza e il succo di 2 arance e maizena 120 g.

Dopo aver preparato  tutti gli ingredienti utili,  passate pure a realizzare la  vostra ricetta tagliando il burro a tocchetti e fatelo  ammorbidire a temperatura ambiente. Poi trasferite il burro in una ciotola o in una planetaria insieme alla metà del quantitativo di zucchero previsto. Con  le fruste elettriche o la planetaria alla massima velocità e unite uno alla volta i tuorli d’uovo e lavorate  fino all’ ottenimento di un composto fluido.  Ora potrete aggiungere la scorza dell’ arancia  grattugiata, la maizena e il lievito setacciati insieme e mescolate con cura per qualche altro minuto. In un recipiente a parte, montate gli albumi a neve fermissima, con il resto dello zucchero e  aggiungete anche a  il succo delle arance premute, filtrato. Incorporate  questo composto al primo mescolando delicatamente dal basso verso l’ alto. Ora versate tutto in uno stampo imburrato e infarinato e cuocete a 180° per 50 minuti in forno già caldo. Una volta sfornata lasciate intiepidire la torta e spolverizzatela con dello zucchero a velo.