Come fare una torta facile

Preparare una torta non sempre è facile come sembrerebbe, infatti, chi non ha molta dimestichezza con la pasticceri, soprattutto quando si tratta di lievitati potrebbe trovare molti intoppi anche nel caso in cui dovesse preparare un semplice pan di Spagna o un muffin. Questo dipende per ovvie ragioni da una certa inesperienza, del resto qualsiasi cosa se non la si è mai fatta prima potrebbe metterci seriamente alla prova. Le difficoltà si superano proprio facendo pratica e non vorrete certo rinunciare ad una bella torta profumata, golosa e preparata con le vostre mani. Vediamo insieme allora, partendo dai rudimenti, per migliorare via via la tecnica, come fare una torta facile:

 

per una torta facile, anche gli ingredienti saranno pochi e facilmente reperibili, vi serviranno infatti allora 200 g. di zucchero, 100 g. di farina, 100 g. di amido di mais o maizena, 70 g. di burro, una bustina di vanillina per dolci, 4 uova intere, 10 tuorli e zucchero a velo q. b. Dopo esservi procuratevi tutti gli ingredienti necessari, tirate un bel sospiro, siate positive e passate alla realizzazione pratica della vostra torta. Cominciate rompendo le uova in un recipiente, poi unitevi lo zucchero e la bustina di vanillina, poi con l’ aiuto delle fruste elettriche, montate l’ impasto per una quindicina di minuti e comunque fino ad ottenere un composto bello spumoso. Siete ora pronte ad unire la farina e la fecola setacciate insieme e continuate a lavorare l’ impasto. Nel frattempo fate sciogliere il burro a bagnomaria senza farlo sfrigolare troppo ed aggiungetelo poi al composto. Ora prendete quindi lo stampo, ungetelo ed infarinatelo e versate al suo interno il composto appena preparato, aiutandovi con una spatola se necessario quindi infornate a 200° per circa 30 minuti. Quando la vostra torta sarà cotta profumerà la vostra cucina, voi lasciatela intiepidire e spolverizzatela con dello zucchero a velo, prima di addentarla. Se preferite, potreste anche farcirla.