come fare uno smoothie depurativo

Questo smoothie è dolce e rinfrescante, un modo perfetto per iniziare la giornata, specialmente se stai provando a depurare l’ organismo, prima di una dieta. Con appena cinque ingredienti, questa ricetta è una botta di energia al mattino. L’ananas contiene oltre 400 grammi di vitamina C, un potente antiossidante, bromelina, un enzima che riduce l’irritazione, promuove la funzione sistemica, supporta il sistema immunitario e può incoraggiare lo sviluppo  delle cellule. L’acqua di cocco che useremo nel nostro frullato, è ottima per la reidratazione dopo l’esercizio fisico.  Il succo di limone è utile per la disintossicazione e supporta la normale funzionalità epatica e renale. Il succo di limone poi, favorisce la perdita di peso e  riduce lo stress ossidativo.  Infine, il cetriolo è un vegetale dalle proprietà idratanti,  che favorisce la depurazione dell’ organismo che aggiunge un delizioso tocco in più, equilibrando la dolcezza degli altri ingredienti. Se siete curiosi di assaggiarlo allora, vediamo insieme come fare uno smoothie depurativo:

 

per prima cosa dovremo procurarci tutto l’ occorrente, ovvero: 1 ananas medio, pulito  e tagliato a pezzi, 1 cetriolo medio sbucciato, 25 ml di acqua di cocco o acqua normale, mezzo bicchiere di succo di limone, sciroppo d’ acero per dolcificare. Dopo aver preparato tutti gli ingredienti cominciate a porre i tocchetti di ananas all’ interno del mixer e frullate per alcuni  secondi. A questo punto aggiungete il cetriolo e frullate ancora, quindi unire l’ acqua di cocco, il succo di limone  e lo sciroppo  d’ acero e frullate il tutto  ad alta velocità e procedere fino a quando il frullato non risulti completamente liscio e fluido. Una volto pronto, servire a temperatura ambiente o aggiungendo del ghiaccio. Se avete degli ospiti, può essere carino offrire loro lo smoothie, decorando il bicchiere con un triangolino d’ ananas tagliato alla base e poggiato sul bicchiere.