Come farsi baciare da un ragazzo

Il primo bacio è molto importante per una futura possibile coppia, è come una sorta di test per capire se c’è veramente chimica ed intesa. Ma riuscire a farsi baciare, per scoprire se il vostro lui supererà la prova, senza però risultare aggressive, richiede metodo. I ragazzi, specie quelli più timidi, vogliono sentirsi a loro agio, sapere di andare sul sicuro e non beccarsi una sonora sberla per aver tentato un primo approccio. Quindi, per farvi baciare dal ragazzo dei vostri desideri, provate a creare l’atmosfera giusta.

Cercate di rimanere da sole con lui, in un luogo appartato per una passeggiata, in macchina o sotto il portone, dopo essere tornati da una serata insieme. Oppure, invitatelo per un film a casa vostra (si sa che una coppia non arriva mai a vedere i finali dei film!).

Cercate il contatto fisico, quasi per caso sfiorategli un braccio o poggiategli una mano sulla gamba, per lasciargli intendere che siete disposte a farlo entrare nel vostro spazio fisico. Flirtate con lui facendo apprezzamenti innocenti e giochi di sguardi. Una tecnica infallibile sembra essere quella di fissare le sue labbra come se in quel momento fossero l’unica cosa desiderabile al mondo. Poi, guardarlo negli occhi per un attimo e riabbassare di nuovo lo sguardo con un po’ di imbarazzo.

Non dovete mettere su una recita, probabilmente di fronte al ragazzo che vi piace certe reazioni nasceranno spontanee, e se lui non è uno stupido capirà che è arrivato il momento giusto per baciarvi. Diversamente, dovrebbe accendersi una spia, ahimè, nel vostro cuore. Ai ragazzi piace provare la sensazione della conquista, perciò, se il ragazzo che vorreste baciare non è pronto a cogliere i vostri segnali è il momento di fare un passo indietro. Meglio lasciarsi desiderare e tenersi pronte. Mi raccomando: poco trucco (non vorrete impiastricciargli la faccia), un velo di lucidalabbra e uno profumo tra i capelli da fargli girare la testa… Prima o poi.