Come farsi il French manicure

Il French Manicure è una tecnica di applicazione dello smalto (del gel o dell’acrilico) molto in voga negli ultimi anni. Essa consiste nell’ applicazione di una colorazione di smalto più marcata sulla punta delle unghie, in contrasto con la colorazione del corpo dell’unghia. Il French manicure più usato prevede il colore bianco gesso in  punta e bianco latte o trasparente sul resto dell’unghia.

Questa tecnica rende la mano molto raffinata e anche se le unghie non sono particolarmente lunghe gli conferisce un aspetto affusolato. E’ molto semplice realizzarlo ed anche se inizialmente probabilmente sarete un po impacciate se avete una scarsa manualità, vedrete che con la pratica impiegherete  veramente pochissimo tempo per realizzarlo. Riteniamo di farvi cosa gradita suggerendovi qualche dritta per farsi il French manicure in casa:

  • iniziate eseguendo un manicure base, lasciate quindi in ammollo le mani per qualche minuto in una bacinella per qualche minuto
  • aiutandovi con un bastoncino di legno d’arancio spingete indietro le cuticole (tagliarle solo se sono troppe o sfilacciate)
  • ora limate le unghie nella forma che preferite ma tenete presente che per il French manicure il formato di unghia che più si addice è lo “square” ovvero l’unghia squadrata, con gli  angoli leggermente arrotondati
  • mettete nuovamente le mani nella bacinella per rimuovere la polvere di limatura ed asciugatele
  • a questo punto stendete una mano di smalto trasparente che vi fungerà da base ( meglio se rinforzante e levigante) e lasciate asciugare
  • adesso  andate ad eseguire la vostra linea di French con lo smalto prescelto, procedendo in orizzontale. Potete farlo applicando le apposite lunette da French facilmente reperibili  in commercio, aspettare che lo smalto  asciughi e rimuovere la lunetta, oppure aiutarvi con uno spot (uno strumento che ha il manico come un pennello da nail art e la punta matallica con una pallina) che renderà la vostra nail art più semplice. Infine se siete già pratiche o  avete una mano ferma potete farlo  a  mano libera direttamente con il pennellino dello smalto ed eventualmente con un altro pennellino pulito rimuovere eventuali sbavature di smalto ( prima che  asciughi)
  • a questo punto, quando la linea di French è ben  asciutta applicate un buon top coat per sigillare il tutto e dell’olio emolliente sulle cuticole quando lo smalto è  asciutto