come favorire lo sviluppo cerebrale dei bambini

Alla nascita, il cervello di un bambino contiene 100 miliardi di neuroni. Durante i primi anni, il cervello di un bambino subisce un periodo di sviluppo straordinario, producendo più di un milione di connessioni neurali ogni secondo. Questo sviluppo del cervello è influenzato da molti fattori, tra cui le relazioni di un bambino, le esperienze e l’ambiente. In un ambiente positivo, i collegamenti e le vie neurali del cervello hanno maggiori probabilità di collegarsi al meglio. Questo a sua volta assicura abilità di linguaggio, ragionamento e  pianificazione sin dall’infanzia. Come genitore, è possibile intraprendere diverse misure per garantire che il bambino abbia un forte bagaglio nella vita e che abbia un buon cervello e un buon sviluppo fisico. In particolare scopriamo insieme allora come favorire lo sviluppo cerebrale dei bambini:

 

 

evitare gia da incinte abitudini scorrette, come fumare e bere e assumete acido folico. Il latte materno è molto importante per i neonati. Oltre a costruire il sistema immunitario di un bambino, è anche un bene per il cervello! Il grasso e il colesterolo presenti nel latte materno garantiscono un corretto sviluppo del cervello. Fate ascoltare musica al piccolo. Introducendo la musica nella vita del tuo bambino il più presto possibile, potete migliorare il loro sviluppo del cervello. La musica promuove la salute cognitiva. Infatti, porta alla liberazione della dopamina, che stimola la motivazione a mantenere l’apprendimento. Come genitore, è necessario assicurarsi che il bambino inizi a a leggere libri in età precoce. Per farlo, devi leggere ai tuoi figli ogni giorno, a partire da quando sono neonati. Che si tratti di un bambino piccolo o di un adulto, l’esercizio è importante per tutti, anche compresi i neonati. Infatti, l’esercizio fisico regolare è un metodo semplice ma importante per assicurare un migliore sviluppo cognitivo nel tuo bambino in età precoce. Infine, fategli fare movimento, spronatelo con giochi creativi e alimentatelo in modo salutare.